Descrizione

È notte fonda a Beirut, Dunia è seduta sul divanodell'appartamento in cui vive da anni e che al mattinodovrà lasciare per trasferirsi in una nuova casa,verso un futuro incerto. Ha in mano dei fogli, l'ultimocapitolo di un libro che non è sicura di voler finire,perché c'è qualcosa che la tormenta in quellepagine, qualcosa che la tocca da vicino e che non èsicura di voler scoprire.A turbarla sono i personaggi del libro, perché in essiDunia ritrova le sue più care amiche, le vicine, leconfidenti, donne che con i loro segreti riempionole pagine di un romanzo, opera di una scrittrice misteriosa,che abita nello stesso palazzo ma che nessunoha mai visto.Dunia legge e intreccia i fili della sua storia con i destinidi quelle donne. E sono racconti di amori assolutie tragici, di speranze e passioni vissute all'ombradi regole antiche e oppressive, storie di violenza socialee religiosa, di esistenze scorticate dai pregiudizie dai veti di una società maschilista e patriarcale.Ma non sono donne che si piangono addosso, sonodonne che lottano per affermare se stesse, sono Ferial,con la sua cieca passione per Khaled, e Maghy,così bella e persa nell'ossessione del suo corpo, eSoha, l'angelo custode che protegge i segreti amorosidelle amiche. E naturalmente Dunia, con quel maritoun tempo temuto e ammirato, ora ridotto a uncorpo paralizzato che vorrebbe paralizzare il mondointorno a sé.Mescolando il profumo di antiche leggende al raccontodi un presente palpitante e contraddittorio,Alawiya Sobh ammalia con il fascino di una Sherazadecontemporanea. E con una dolcezza visionariadà voce a una femminilità che sorprende e interrogala nostra sensibilità di occidentali aperti ed emancipati.I miei sogni nei tuoi non è solo un punto d'arrivonell'opera di una scrittrice che da anni combattecoraggiosamente contro l'oppressione di cui la donnaè vittima nel mondo arabo. È anche la scopertadi un mondo, di un modo di vivere e di sentire, cheforse ha qualcosa da insegnarci.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

  • Listino:€ 8,99
  • Editore:MONDADORI
  • Data uscita:05/03/2013
  • Pagine:-
  • Formato:EPUB
  • Lingua:Italiano
  • EAN:9788852035586

Puoi leggere questo ebook con:

  • SMARTPHONE
  • DESKTOP
  • TABLET
  • EREADER

Android
Puoi leggere questo elemento su qualsiasi dispositivo Android con una delle applicazioni gratuite Kobo.

E-reader
Puoi leggere questo elemento sul tuo eReader Kobo (o su altri dispositivi di lettura elettronici). Gli eReader Kobo consentono di portare con te la tua intera Libreria e di leggere ovunque ti trovi.

Partner


Cardif
 
Cardif
 
DirectLine
 
Genertel
 

Su LaEFFE TV

02/09/2015 | 08:55

Posso dormire da voi?

Zaino in spalla, passo lungo e curiosità da vendere: in compagnia del giornalista Antoine de Maximy laeffe parte per un nuovo viaggio intorno al mondo.Armato solo di microcamere, in ognuna delle 21 puntate Antoine chiede a perfetti sconosciuti di farsi ospitare per la notte. Il suo obiettivo? Scoprire la vera essenza dei paesi che visita e il grado di adattabilità e di fiducia dei suoi abitanti: dalla cortesia all’imbarazzo, dalla diffidenza alla curiosità…Antoine è pronto a vivere avventure imprevedibili e a volte persino rischiose!L’unica cosa che gli interessa è… posso venire a dormire da voi?

03/09/2015 | 03:00

Let’s Dance

Classica, moderna, contemporanea, jazz, urbana, terapeutica, sportiva: laeffe racconta in modo inedito il mondo della danza e tutte le sue forme.Nella danza il protagonista è il corpo e ballare significa mettere in gioco il proprio così com’è: perfetto, sgraziato, vecchio, giovane, vestito, nudo…perché la danza è per tutti, qualsiasi sia il contesto in cui si diffonde.Con questa indagine in tre puntate laeffe racconta il mondo della danza nella società del XX e XXI secolo, una storia che osserva il ballo nel suo insieme, sottolineando il rapporto tra le sue diverse forme e i contesti artistici, sociali, politici e culturali in cui si è diffusa.

03/09/2015 | 04:00

Racconti dalle città di mare

In aereo, in treno, in macchina: oggi esistono molti modi per arrivare lontano… Ma in un mondo sempre più connesso e accessibile, che ruolo occupano le città portuali, che, affacciate sul mare, sono state da sempre al centro del commercio internazionale e punti di partenza, o di approdo, per viaggi esotici e avventurosi?In compagnia di Heidi Hollinger, scopriamo come si stiano evolvendo le principali città di mare, i cui porti, protesi sull'acqua, continuano a connettere il familiare con l'esotico, il vicino con il lontano e il noto con l’ignoto.Chicago, Tangeri, Amsterdam, Oslo, Dublino, Seoul, Los Angeles, Auckland, Cartagena, Rio de Janeiro, Mumbai e Shangai: laeffe propone un viaggio affascinante alla scoperta di alcune tra le più importanti città di mare, delle oltre 500000 sparse in tutto il mondo, per ascoltare le loro storie e scoprire i racconti inediti che esse hanno ancora da svelare.

Top Sobh Alawiya

Visualizza tutti i prodotti