Martedì 18 Luglio 2017 dalle ore 18:00

L'agenda ritrovata di Paolo Borsellino

Un filo resistente lega gli uni agli altri i racconti di questa antologia: un’agenda rossa. Si affaccia dalla pagina declinata in diversi modi, una volta ha i fogli strappati, un’altra è gonfia di biglietti di teatro, ma sempre intende ricordare quella appartenuta a Paolo Borsellino – che conteneva appunti, nomi e forse rivelazioni sulla strage di Capaci, scomparsa immediatamente dopo l’attentato mafioso del 19 luglio 1992 e mai più riapparsa.

Altre informazioni

Il gruppo Feltrinelli ricorda Paolo Borsellino con un libro, L'agenda ritrovata (Feltrinelli) e con una serie di presentazioni nelle librerie. A Palermo ce ne parlano Salvatore Borsellino, Evelina Santangelo e Gianni Biondillo.