Giovedì 30 Marzo 2017 dalle ore 18:00

Formicae. SEM

Piernicola Silvis dialoga con Enzo Verrengia.

Altre informazioni

La voce al telefono dice che Livio Jarussi, il bambino scomparso da due anni, è vivo e sta bene. Aspetta soltanto di essere riportato a casa, dai suoi genitori. Quando la polizia arriva nel luogo indicato dalla voce anonima, una discarica alla periferia di Foggia, trova una scena sconcertante. Qualcuno ha allestito un terribile quadro rituale. Una storia ad alta tensione emotiva, scritta da un maestro italiano del thriller, dove ciò che a prima vista sembra vero non è detto che lo sia fino in fondo e dove le cose che accadono hanno sempre un lato sinistro.