La papessa
Prenota e ritira

Descrizione

Giovanna nasce nell’anno del Signore 814, in un’epoca in cui le donne sono considerate empie, inferiori e indegne di essere istruite. Lei ha invece un forte desiderio di sapere, che cerca di soddisfare di nascosto con l’aiuto del maestro Esculapio. Divisa tra l’amore impossibile per un uomo e quello altrettanto impossibile per i libri, Giovanna sceglierà questa seconda via. Donna coraggiosa che cerca a tutti i costi di superare i limiti che il suo tempo le impone, è costretta a fuggire. Assume l’identità di suo fratello Giovanni, morto durante un’incursione vichinga, e si nasconde per dodici anni in un monastero benedettino, finalmente libera di leggere, studiare e carpire i segreti delle arti e della scienza. Guadagnandosi grazie a questo inganno e alla devozione la fama di grande e saggio erudito, e avanzando a grandi, incredibili passi nella gerarchia religiosa, Giovanna giungerà a Roma e infine diverrà papa, rinunciando in quel momento e per sempre al suo amore ritrovato, Gerardo. La papessa verrà poi, suo malgrado, smascherata pubblicamente e tragicamente durante la solenne processione di Pasqua. I suoi successori faranno di tutto per cancellarla dai registri pontifici e la Storia la dimenticherà. In bilico tra verità e leggenda, Giovanna resta tra i personaggi più controversi e affascinanti di tutti i tempi.

Recensioni

Totale delle Recensioni

Media Recensioni (8)
3 Stelle
 
(0)
2 Stelle
 
(0)
1 Stelle
 
(0)
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

Partner

DirectLine
 
Genertel
 
La Repubblica Online
 
Venere
 

Su LaEFFE TV

06/03/2015 | 21:15

Mildred Pierce

Nella Los Angeles della grande depressione, Mildred Pierce (Kate Winslet) si separa dal marito e lotta per mantenere se stessa e le sue due figlie. Da semplice cameriera inizia una scalata verso il successo, diventando proprietaria di vari ristoranti, ma l'eccessivo attaccamento nei confronti della figlia maggiore Veda e le scelte sbagliate in fatto di uomini, porteranno Mildred a dover affrontare conseguenze disastrose. La miniserie si basa sull'omonimo romanzo di James M. Cain, già adattato per il cinema nel 1945 con il titolo Il romanzo di Mildred, che valse l'Oscar a Joan Crawford.

07/03/2015 | 00:50

Maison Close

In prima visione assoluta laeffe presenta Maison Close: la storia di un bordello e delle ragazze che provarono a sfidare una società intera. La domenica sera è sempre dedicata alle signore, ma questa volta quelle di un Paradiso proibito fatto di sesso, potere e intrighi. Parigi, 1871, il Paradise è la casa chiusa più esclusiva di tutta la città. Le signore che ci lavorano, intrappolate in questo bordello di lusso, vivono ogni giorno nel costante sforzo di liberarsi da questa schiavitù e ottenere la libertà. Tra queste ci sono la giovanissima Rose, giunta in città in cerca di sua madre ma costretta con la forza a prostituirsi, Vera che a 35 anni sa che la fine della sua carriera è vicina ma per liberarsi deve puntare tutto sul barone Du Plessis, il suo cliente più abituale e infine Hortense, la proprietaria del Paradise, che cerca di prendersi cura delle sue ragazze e di resistere alle pressioni di un delinquente in cerca di soldi facili.

08/03/2015 | 21:00

Ragione e sentimento

Al confine tra razionalità e passione.Dall’acclamato scrittore Andrew Davies l'incantevole e raffinato adattamento del romanzo di Jane Austen sull'amore e il matrimonio.La Signora Dashwood e le sue figlie Elinor, Marianne e Margaret sono rimaste senza un soldo a causa della morte del Signor Dashwood. Divenute ospiti “non benvenute” nella loro stessa casa, hanno un futuro incerto: sono costrette a  un matrimonio di convenienza, se vogliono continuare a mantenere uno stile di vita agiato. Lo status sociale e il denaro sembrano guidare le regole dell’amore, ma le sorelle dovranno imparare che ragione e sentimento devono andare di pari passo, se si vuole conquistare davvero la felicità.

Top Donna Woolfolk Cross

Visualizza tutti i prodotti