Ti prendo e ti porto via

Ti prendo e ti porto via

di Niccolò Ammaniti

Descrizione

A Ischiano Scalo il mare c'è ma non si vede. E' un paesino di quattro case accanto a una laguna piena di zanzare. Il turismo lo evita perché d'estate s'infuoca come una graticola e d'inverno si gela. Questo è lo scenario nel quale si svolgono due storie d'amore tormentate. Ammaniti crea e dissolve coincidenze, è pronto a catturare gli aspetti più grotteschi e più sentimentali, più comici e inquietanti della realtà.

Quarta di copertina

Il mare c'è ma non si vede a Ischiano Scalo, un paesino di quattro case accanto a una laguna piena di zanzare. Questo è lo scenario nel quale si svolgono due tormentate storie d'amore. Pietro e Gloria sono due ragazzini. Lei è figlia di un direttore di banca, lui di un pastore psicopatico. Lei è bella, sicura e un po' arrogante, lui è timido, irresoluto, sognatore. Eppure un sentimento strano che assomiglia curiosamente all'amore li attrae... Dopo anni di assenza, torna a Ischiano anche Graziano Biglia, logoro play-boy. Qui conosce la professoressa Flora Palmieri, una donna sola e misteriosa che in paese tutti tengono a distanza. Dovrebbero appartenere a due universi lontani, ma in fondo è proprio tra i poli opposti che scoccano scintille, così... Burattinaio narratore, manipolatore di destini, Ammaniti crea e dissolve coincidenze, pronto a catturare di volta in volta gli aspetti più comici o inquietanti della realtà. Ti prendo e ti porto via è un'epopea tenera e crudele della scoperta del mondo e di quella lunga ferita che è la giovinezza.

Dopo aver letto il libro Ti prendo e ti porto via di Niccolò Ammaniti ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Totale delle Recensioni

Media Recensioni (56)
Recensioni con x Stelle
valutazione 1
 
valutazione 2
 
valutazione 3
 
valutazione 4
 
valutazione 5
 

Conosci l'autore

Biografia

Niccolò Ammaniti
Niccolò Ammaniti è nato a Roma.
Ha pubblicato da Mondadori Nel nome del figlio(1995), Fango (1996) e Ti prendo e ti porto via (1999).
Presso Einaudi sono usciti un suo racconto nell'antologia Gioventú cannibale (1996), i romanzi Branchie (1997), Io non ho paura (2001, 2011 e 2014), Che la festa cominci (2009, 2011, 2015), Io e te (2010), la raccolta di racconti Il momento è delicato (2012) e la raccolta di storie a fumetti Fa un po' male (2004), sceneggiata da Daniele Brolli e disegnata da Davide Fabbri.
Nel 2014, Stile Libero ha ripubblicato Ti prendo e ti porto via e Fango. Sempre per Einaudi Stile Libero ha curato l'antologia Figuracce (2014).
Dai suoi libri sono stati tratti film di successo, di importanti registi. È pubblicato in quarantaquattro Paesi e il suo sito ufficiale è all'indirizzo www.niccoloammaniti.com.

Dettagli

Le nostre iniziative


I Nostri Partner


Hello Bank
Cardif
 
Dogalize

Top Niccolò Ammaniti

Visualizza tutti i prodotti