La congiura contro i giovani

La congiura contro i giovani

Crisi degli adulti e riscatto delle nuove generazioni

di Stefano Laffi

Disponibile in 4 giorni lavorativi
Prezzo solo online:

€ 11,90

€ 14,00 -15%
Aggiungi al carrelloPrenota e ritira

Descrizione

La televisione, i quotidiani, gli esperti, i genitori. Tutti ripetono il ritornello allarmato dei giovani in crisi e delle nuove generazioni senz’anima. Ma questo ritornello è un alibi. E come ogni alibi nasconde tutt’altro.

Video

Quarta di copertina

I giovani senza lavoro, i giovani senza ambizioni, i giovani senza valori, i giovani senza futuro. Sono davvero così le nuove generazioni? Stefano Laffi pensa di no e intende spostare il fuoco dell’analisi da come sono e come stanno i giovani a come sono e come stanno gli adulti riflettendo sul mondo che hanno creato per i loro figli. Sono gli adulti i responsabili della condizione dei giovani: dalla culla alla scuola, dall’università all’interminabile precariato lavorativo, il mondo degli adulti progetta e produce le nuove generazioni per soddisfare i propri bisogni e le proprie aspirazioni. Prima bambini capaci di saziare il narcisismo dei padri, poi adolescenti consumatori di esperienze e prodotti suggeriti da un marketing onnipresente, infine stagisti da reclutare e dismettere a seconda dei volubili trend del mercato. E al primo malessere, una pletora di esperti. Perché l’eterno limbo in cui oggi sopravvivono molti giovani garantisce lo status degli adulti, la loro economia schiavistica, la loro psicologia egocentrica, in una parola il loro potere: la condizione giovanile è il risultato di una vera e propria congiura. Stefano Laffi capovolge una lettura tradizionale e colpevolizzante del disagio giovanile e denuncia le cause che hanno portato a questo disagio, svelando le logiche che lo governano, gli interessi che lo rafforzano, i meccanismi che lo perpetuano. E suggerisce la via d’uscita, che libera tutti, adulti compresi, da una società sterile, mortifera.

Dopo aver letto il libro La congiura contro i giovani di Stefano Laffi ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Totale delle Recensioni

Media Recensioni (3)
4 Stelle
 
(0)
3 Stelle
 
(0)
2 Stelle
 
(0)
1 Stelle
 
(0)
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Cosa ne pensa la Stampa

Laffi affronta le colpe degli adulti e l'alienazione dei giovani con vis polemica e stile di narratore.Stefania Rossini l'Espresso

Conosci l'autore

Biografia

Stefano Laffi
Stefano Laffi (Milano, 1965) è ricercatore sociale presso l’agenzia di ricerca sociale Codici (Milano). Ha collaborato con la Rai, Radio Popolare, oggi con le riviste “Lo Straniero” e “Gli asini”. Si occupa di mutamento sociale, culture giovanili, processi di emarginazione, consumi e dipendenze. Ha scritto, fra l’altro, Il furto. Mercificazione dell’età giovanile (2000). Ha curato Le pratiche dell’inchiesta sociale (2009) e con Maurizio Braucci Terre in disordine. Racconti e immagini della Campania di oggi (2009). Con Feltrinelli ha pubblicato La congiura contro i giovani (2014).

Video

Dettagli

  • Listino:€ 14,00
  • Editore:Feltrinelli
  • Collana:Serie bianca
  • Data uscita:15/01/2014
  • Pagine:176
  • Formato:brossura
  • Lingua:Italiano
  • EAN:9788807172021


I Nostri Partner


WeBank
 
Hello Bank
Cardif
 
Dogalize

Top Stefano Laffi

Visualizza tutti i prodotti