Avengers: Infinity War - Blu Ray Steelbook

Avengers: Infinity War - Blu Ray Steelbook- Blu-ray disc film

   
Prezzo solo online:

28,99

€ 32,99 promo
PROSSIMAMENTE
Prenota

Descrizione

Dalla nascita dell'universo, sei gemme elementari rappresentano i vari aspetti fondamentali del cosmo e chi le possedesse tutte raggiungerebbe l'onnipotenza. È questo l'obiettivo di Thanos, il titano pazzo che ritiene se stesso come un correttivo alla sovrappopolazione universale e pensa di essere una misura necessaria e giusta, persino benevola, mentre agli altri il suo operato appare, correttamente, come una serie di genocidi. Gli Avengers e i Guardiani della Galassia dovranno cercare di fermarlo, ma come se non bastasse la sua inarrestabile potenza ci sono dalla sua armate aliene e quattro letali "figli", ognuno deciso a consegnargli le gemme dell'infinito.

Recensioni

Totale delle Recensioni

Media Recensioni (1)
4 Stelle
 
(0)
3 Stelle
 
(0)
2 Stelle
 
(0)
1 Stelle
 
(0)
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Interpretazione
 
Packaging
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

  • Paese:Italia
  • Produzione:Marvel
  • N. DVD:1
  • Data uscita:31/12/2018
  • Età cons.:Tutti
  • Supporto:Blu-ray disc film
  • EAN:8717418527501

Dati tecnici:

(Formato schermo Wide Screen)- PALArea 2 (Europa/Giappone)

Titolo in lingua originale:

Avengers: Infinity War




APP18 - Bonus cultura da 500€


Prima Effe - La Feltrinelli per la ascuola


I Nostri Partner


Cardif
 
Dogalize
 
Dogalize

Su LaEFFE TV

27/05/2018 | 21:10

ANNIKA: CRIME REPORTER

Dagli stessi produttori di Wallander e della trilogia Millennium tratta da Stieg Larsson, su laeffe tornano le indagini della reporter Annika Bengtzon, il personaggio nato dalle pagine dei best-seller di Liza Marklund.Oltre alle cinque precedenti indagini - I dodici sospetti, Studio Sex, Il lupo rosso, Finché morte non ci separi e Freddo sud - la serie si arricchisce di un sesto nuovo episodio: IL TESTAMENTO DI NOBEL.Durante la cerimonia per la consegna dei Premi Nobel, Annika è testimone dell’attentato in cui perde la vita una scienziata. Non appena la reporter dà il via alle indagini, scopre però che non tutto è come sembra…Piena di difetti e testarda, ma anche passionale ed emotiva, Annika si occupa di cronaca nera per il quotidiano svedese Stampa Della Sera.Omicidi, intrighi, scandali politici, ma anche terrorismo, traffico di droga e casi del passato rimasti irrisolti: l’unica cosa che conta per Annika è scoprire la verità.Ma il coraggio e l’intuito con cui affronta ogni caso a volte non bastano: Annika deve fare i conti anche con un passato complicato tenuto nascosto e una «agitata» vita familiare. 

30/05/2018 | 00:45

SOCIAL LOVE

Facebook, Twitter, Instagram, Tinder, Grindr, Brenda, Skype, WhatsApp… social network tradizionali, video chat, messaggistica, app, un vasto mondo connesso in  cui anche l’amore è incappato rinnovando le sue parole e i suoi modi di seduzione.Irene Cao con Alberto D’Onofrio, due narratori per eccellenza dell’eros, attraversano l’Italia alla ricerca di storie qualunque di relazioni amorose nate, consumate, finite, tradite, celebrate grazie, su e con il web. Sei storie, sei relazioni 2.0., per scoprire le nuove frontiere del sesso e dei sentimenti narrate dalle voci della scrittrice Irene Cao (Io ti guardo, Io ti sento, Io ti voglio) e del regista Alberto D’Onofrio (Erotika italiana, Party people). Una dettagliata, curiosa e indiscreta indagine su chi sceglie come primo approccio la modalità virtuale. Domande e risposte, riflessioni e testimonianze sul nuovo modo di vivere le relazioni amorose: quali sono le regole del gioco? C'è un confine tra piacere, sperimentazione e sentimenti? Fenomeno maschile o femminile?Dal Veneto a Milano, passando per Firenze e Roma, Irene Cao e Alberto D’Onofrio guidano lo spettatore nella vita di uomini e donne ai quali internet e i social network hanno regalato e regalano emozioni, sentimenti, piaceri e nuove relazioni. Un lavoro a quattro mani di due grandi esperti dell’eros, una docu-fiction che strizza l’occhio alla cifra stilistica del film di Steven Sodenbergh “Sesso, bugie, videotape” con la cura fotografica di serie come “House of Cards”.