Speriamo Che Sia Femmina
MOMENTANEAMENTE NON DISPONIBILE ONLINE
Aggiungi alla Lista Desideri
Articolo acquistabile con 18App

nome-foto

Prenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Descrizione

In un bel casale di campagna di proprietà del conte Leonardo, vive la moglie Elena, che lo ha lasciato da anni per via dei suoi continui tradimenti, insieme alla figlia minore Malvina, al vecchio zio Gugo e alla bambina di sua sorella Claudia, che vive a Roma dove fa l'attrice. Mentre la figlia si occupa dei cavalli, Elena gestisce la proprietà con l'aiuto dell'amministratore con cui ha una relazione da anni, il fattore Nardoni. In casa si serve dell'aiuto della fida domestica Fosca, madre anche lei di una ragazzina. Un giorno Leonardo, che vive a Roma con Lolli, la sua amante, arriva per chiedere ad Elena l'ennesimo prestito perché vuole realizzare un progetto: riaprire e sfruttare le vecchie terme che esistono nelle sue terre. Ma Elena è carica di debiti e lo stesso amministratore, esaminati i progetti e i documenti, sconsiglia un'operazione così costosa ed impegnativa. Mentre arriva nella tenuta anche Francesca, la figlia maggiore di Elena e Leonardo, insieme al nuovo fidanzato, specializzato in glottologia, del quale la ragazza è anche l'assistente, Leonardo muore in un malaugurato incidente d'auto sotto gli occhi dello zio Gugo, un vecchio bislacco, ma ben voluto da tutti. Il luttuoso evento ha effetti disgreganti: Elena decide di vendere la tenuta all'amministratore, Malvina decide di cercare lavoro a Roma, Claudia pensa di riportarsi nella Capitale la bambina e perfino Fosca è ormai convinta che sarebbe l'ora di partire con la figlia per l'Australia, dove da anni vive il marito. Dopo che lo zio Gugo è stato, sia pure con rammarico, sistemato in un gerontocomio, tutto è finalmente pronto per il contratto di vendita. Ma ecco che tutto precipita. Francesca torna a casa dopo aver piantato il suo professore, del quale è rimasta incinta, si presenta Lolli, piena di debiti per i lavori di ristrutturazione della sua palestra, per riavere i milioni prestati a Leonardo, mentre lo zio Gugo, scappato dal gerontocomio, torna nella sua stanza e Fosca rinuncia al suo vi

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Interpretazione
 
Packaging
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

  • Paese:Italia
  • Produzione:Cdi
  • N. DVD:1
  • Data uscita:20/04/2010
  • Età cons.:Tutti
  • Supporto:DVD film
  • Durata:114
  • Premi vinti:David Di Donatello Miglior Film 1986, David Di Donatello Miglior Regia 1986 Mario Monicelli, David Di Donatello Migliore Attore Non Protagonista 1986 Bernard Blier, David Di Donatello Migliore Attrice Non Protagonista 1986 Athina Cenci
  • EAN:8012812000149

Dati tecnici:

(Formato schermo Wide Screen)Dolby Digital Mono- PALArea 2 (Europa/Giappone)

Titolo in lingua originale:

Speriamo Che Sia Femmina

Parole chiave laFeltrinelli:

SceltiPerVoiCinema




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Cardif
 
Dogalize

Top Mario Monicelli

Visualizza tutti i prodotti

Top Stefania Sandrelli

Visualizza tutti i prodotti