Confessions of Zeno (riverrun editions)

Confessions of Zeno (riverrun editions) (versione in eBook)

a beautiful new edition of the Italian classic

di Italo Svevo

 
Questo formato è la versione digitale in ebook.
Puoi leggere gli Ebook sul tuo eReader Kobo (o su altri dispositivi di lettura elettronici)

5,49

IN USCITA IL 23 AGOSTO 2018
Prenota

Descrizione

'I am sure a cigarette has a more poignant flavour when it is the last' A neurotic Italian businessman obsessed by his own hypochondria, Zeno Cosini recounts his early years to his psychoanalyst Dr S as a form of therapy. With a cigarette clutched permanently between his fingers, he explores the important themes of his life: his love of smoking, his relationship with his parents, his marriage. Structured as a series of conversations with his psychoanalyst, Zeno was an innovation in its time, and remains a curious and intriguing delight. Michael Hoffman places Confessions of Zeno in its European context in his sparkling introduction.

Acquista Confessions of Zeno (riverrun editions) in Epub: dopo aver letto l’ebook Confessions of Zeno (riverrun editions) di Italo Svevo ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Conosci l'autore

Biografia

Italo Svevo
Italo Svevo (pseudonimo di Ettore Schmitz) nasce a Trieste il 19 dicembre 1861 in una benestante famiglia ebraica, da madre friulana e padre tedesco, compie gli studi medi in Baviera, dove completa l’apprendimento del tedesco. Causa il dissesto finanziario dell’impresa del padre, nel 1880 abbandona gli studi e trova impiego presso una banca dove rimarrà per vent’anni. Intanto nelle ore libere legge i maggiori classici europei, appassionandosi alla filosofia di Schopenhauer e più tardi al pensiero di Freud. Sposatosi con Livia Veneziani, nel 1899 entra nell’azienda del suocero, assumendone in seguito la direzione. Dopo varie pagine di apprendistato, nel 1890 pubblica sulla rivista “L’Indipendente”, un giornale di vaga ispirazione socialista, la novella L ’assassinio di via Belpoggio. Il primo romanzo Una vita (1892) e il secondo Senilità (1898) passano pressoché inosservati. Per Svevo inizia un lungo periodo di silenzio, interrotto solo nel 1923 dal suo capolavoro La coscienza di Zeno, terzo capitolo di una ideale trilogia. Nel 1925 in seguito a una favorevole recensione di Eugenio Montale esplode il “caso Svevo”. L’anno seguente, grazie all’amicizia di James Joyce e ai lusinghieri articoli di Valéry Larbaud e Bénjamin Cremieux, la sua fama si estende anche all’estero. Tre le opere postume: La novella del buon vecchio e della bella fanciulla (1930), il romanzo breve Corto viaggio sentimentale (1949), il volume Saggi e pagine sparse (con frammenti per un possibile seguito della storia di Zeno, 1950) e sei Commedie (tra le quali Il marito, 1960). Muore il 13 settembre 1928 a Motta di Livenza, presso Treviso. Feltrinelli ha pubblicato nei “Classici” La coscienza di Zeno (1993, 2014), Senilità (2008) e la prefazione di Svevo a Gente di Dublino (2013) di James Joyce.

Dettagli

Parole chiave laFeltrinelli:

telomareFeltrinelli2018

Puoi leggere questo ebook con:




    APP18 - Bonus cultura da 500€


    La Feltrinelli Viaggi


    I Nostri Partner


    Cardif
     
    Dogalize
     
    Dogalize

    Top Italo Svevo

    Visualizza tutti i prodotti