Towards the River’s Mouth (Verso la foce), by Gianni Celati

Towards the River’s Mouth (Verso la foce), by Gianni Celati (versione in eBook)

di Massimo Rizzante, Rebecca West, Franco Arminio, Serenella Iovino, Marina Spunta, Patrick Barron

 
Questo formato è la versione digitale in ebook.
Puoi leggere gli Ebook sul tuo eReader Kobo (o su altri dispositivi di lettura elettronici)

78,61

€ 87,36

Descrizione

Italian writer and filmmaker Gianni Celati’s 1989 philosophical travelogue Towards the River’s Mouth explores perception, memory, place and space as it recounts a series of journeys across the Po River Valley in northern Italy. The book seeks to document the “new Italian landscape” where divisions between the urban and rural were being blurred into what Celati terms “a new variety of countryside where one breathes an air of urban solitude.” Celati traveled by train, by bus, and on foot, at times with photographer Luigi Ghirri, at others exploring on his own without predetermined itineraries, taking notes on the places he encountered, watching and listening to people in stations, fields, bars, houses, squares, and hotels. In this way the book took shape as Celati traveled and wrote, gathering and rewriting his notes into “stories of observation” (9). Celati attempts to find meaning by seeking the uncertain limits of our ability to discern everyday surroundings. “Every observation,” as he puts it, “needs liberate itself from the familiar codes it carries, to go adrift in the middle of all things not understood, in order to arrive at an outlet, where it must feel lost.” At the forefront of the then-nascent spatial turn in the humanities, Towards the River’s Mouth is a key text of what in recent years has been variously termed literary cartography, literary geography, and spatial poetics. Its call to carefully and affectionately examine our surroundings while attempting to step back from habitual ways of perceiving and moving through space, has resonated as much with literary scholars and other writers as with geographers and architects. By now a classic of twentieth-century Italian literature, it has in recent years garnered increasing attention, especially with the growth of ecocriticism and new materialism within the environmental humanities.

Quarta di copertina

This edition, translated into English for the first time, features an introduction that places Towards the River’s Mouth in the context of Celati’s other work, and a selection of ten scholarly essays by prominent figures in comparative literature and Italian studies.

Acquista Towards the River’s Mouth (Verso la foce), by Gianni Celati in Epub: dopo aver letto l’ebook Towards the River’s Mouth (Verso la foce), by Gianni Celati di Massimo Rizzante, Rebecca West, Franco Arminio... ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Conosci l'autore

Biografia

Rebecca West
"Rebecca West, pseudonimo di Cicely Isabel Fairfield (1892-1983), scrittrice e giornalista inglese, fa il suo esordio nel 1916 con Henry James. Tra le sue opere di narrativa oltre a Il ritorno del soldato (1918) si segnalano The Judge (1922), Harriet Hume (1929), The Harsh Voice (1956), The Thinking Reed (1936), The Mountain Overflows (1956), The Birds Fall Down (1966) e Sunflower (1986) e la sua grande opera Black Lamb and Grey Falcon (1941)." Amica di Virginia Woolf e amante di H.G. Wells, Rebecca West viene considerata una delle più raffinate prosatrici del ventesimo secolo. La trilogia degli Aubrey, ispirata alla storia familiare dell’autrice, è stata indicata da Alessandro Baricco in risposta alla domanda «Quale libro ti porteresti su un’isola deserta?».

Dettagli

Puoi leggere questo ebook con:

  • EREADER
  • TABLET
  • SMARTPHONE
  • DESKTOP

eReader Kobo
Puoi leggere gli eBook sul tuo eReader Kobo (o su altri dispositivi di lettura elettronici).
Gli eReader Kobo consentono di portare con te la tua intera Libreria e di leggere ovunque ti trovi.

Android
Puoi leggere questo eBook tramite l'APP Kobo gratuita per Android.


iOS
Puoi leggere questo eBook tramite l'APP Kobo gratuita per iOS.


Android
Puoi leggere questo eBook su qualsiasi dispositivo Android con l'applicazione gratuita
la Feltrinelli Kobo.

 

iOS
Puoi leggere questo eBook sul tuo iPhone tramite l'applicazione gratuita
la Feltrinelli Kobo.

 

App Kobo Desktop
Puoi leggere questo eBook sul tuo computer grazie alla nostra applicazione gratuita Kobo Desktop. Questa applicazioni ti consente di leggere, gestire la tua Libreria di eBook e anche di acquistare nuovi titoli.

Scarica l'applicazione per PC o per Mac.




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


Cardif
 
Dogalize
 
Dogalize
 

Su LaEFFE

20/02/2019 | 14:55

RACCONTI DALLE CITTÀ DI MARE

Taipei, Valparaiso, Roma, Philadelphia, Montevideo, Kuala Lumpur, Portland, Atene, Toronto, Nantes, Glasgow, Budapest e Dakar: su laeffe arriva la quinta entusiasmante stagione dei Racconti dalle città di mare.Alcune delle città più importanti al mondo sono state costruite vicino al mare, diventando luoghi simbolo: porti, città commerciali o mete turistiche.Nella nuova stagione, Sophie Fouron ci accompagna in un percorso in giro per il mondo alla scoperta della loro bellezza, della loro complessità e della loro vera anima.

Top Massimo Rizzante

Visualizza tutti i prodotti