Salome

Salome (versione in eBook)

di Oscar Wilde

 
Questo formato è la versione digitale in ebook.
Puoi leggere gli Ebook sul tuo eReader Kobo (o su altri dispositivi di lettura elettronici)

3,49

IN USCITA IL 30 APRILE 2018
Prenota

Descrizione

Salome was the daughter of Herod II and Herodias. She is infamous for demanding and receiving the head of John the Baptist, according to the New Testament. According to Flavius Josephus's Jewish Antiquities, Salome was first married to Philip the Tetrarch of Ituraea and Trakonitis. After Philip's death in 34 AD she married Aristobulus of Chalcis and became queen of Chalcis and Armenia Minor. They had three children. Three coins with portraits of Aristobulus and Salome have been found. Her name in Hebrew is ?????? (Shlomi?, pronounced [?lomi?]) and is derived from the root word ??????? (shalom), meaning "peace". Salome is often identified with the unnamed dancing woman in the New Testament (Mark 6:17-29 and Matthew 14:3-11). Christian traditions depict her as an icon of dangerous female seductiveness, notably in regard to the dance mentioned in the New Testament, which is thought to have had an erotic element to it, and in some later transformations it has further been iconized as the Dance of the Seven Veils. Other elements of Christian tradition concentrate on her lighthearted and cold foolishness that, according to the gospels, led to John the Baptist's death. A similar motif was struck by Oscar Wilde in his Salome, in which she plays the role of femme fatale. This parallel representation of the Christian iconography, made even more memorable by Richard Strauss' opera based on Wilde's work, is as consistent with Josephus' account as the traditional Christian depiction; however, according to the Romanized Jewish historian, Salome lived long enough to marry twice and raise several children. Few literary accounts elaborate the biographical data given by Josephus.

Acquista Salome in Epub: dopo aver letto l’ebook Salome di Oscar Wilde ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Conosci l'autore

Biografia

Oscar Wilde
Oscar Wilde, figlio di una poetessa, nasce a Dublino nel 1854. Compiuti studi classici nella sua città e a Oxford si reca a Londra, dove per l'ingegno brillante e le pose stravaganti si impone presto nei circoli artistici e mondani. Viaggia molto: Francia, Italia, Grecia, Nordafrica. Nel 1882 è negli Stati Uniti per un fortunato ciclo di conferenze. Dopo una breve e fallimentare esperienza matrimoniale, desta scandalo la sua relazione con Lord Alfred Douglas. Ormai osteggiato dalla stessa buona società che vedeva in lui un idolo, subisce un processo e la condanna per omosessualità a due anni di lavori forzati (1895). Il successo letterario è notevole fin dalle prime opere (Poesie, 1881). In seguito Wilde pubblica le favole per adulti Il principe felice (1888) e La casa dei melograni (1891). Nello stesso anno escono i racconti Il delitto di lord Arthur Savile, due libri di saggi (Intenzioni; L'anima dell'uomo sotto il socialismo) e Il ritratto di Dorian Gray, suo unico romanzo, testo simbolo del decadentismo e dell'estetismo. È autore di commedie ancora oggi rappresentate in tutto il mondo: Il ventaglio di lady Windermere (1892), Un marito ideale e L'importanza di chiamarsi Ernesto (entrambe del 1895). Il suo lavoro teatrale più celebre rimane tuttavia il dramma Salomè, scritto in francese nel 1891 per Sarah Bernhardt e successivamente musicato da Richard Strauss (1905). Scrive durante la prigionia alcune fra le più belle pagine in prosa (De profundis, uscito postumo nel 1905), oltre alla Ballata del carcere di Reading, pubblicata nel 1898. Rifugiatosi a Parigi dopo aver scontato la pena, muore in miseria nel 1900. Feltrinelli ha pubblicato nei "Classici" Il fantasma di Canterville, Il critico come artista, Il ritratto di Dorian Gray, Salomè, De Profundis e gli Aforismi.

Dettagli

  • GenereTeatro
  • Editore:Sheba Blake Publishing
  • Data uscita:30/04/2018
  • Pagine:-
  • Formato:EPUB
  • Lingua:Inglese
  • EAN:9781387337613

Puoi leggere questo ebook con:

  • TABLET
  • DESKTOP
  • SMARTPHONE
  • EREADER

iOS
Puoi leggere gli eBook tramite l'APP Kobo gratuita per IOS.


Windows
Puoi leggere gli eBook tramite l'APP Kobo gratuita per Windows.

App Kobo Desktop
Puoi leggere questo eBook sul tuo computer grazie alla nostra applicazione gratuita Kobo Desktop. Questa applicazioni ti consente di leggere, gestire la tua Libreria di eBook e anche di acquistare nuovi titoli.

Scarica l'applicazione per PC o per Mac.

Android
Puoi leggere questo elemento su qualsiasi dispositivo Android con una delle applicazioni gratuite Kobo.


iOS
Puoi leggere gli eBook tramite l'APP Kobo gratuita per iPhone.


Windows
Puoi leggere gli eBook sui principali smartphone Windows grazie all'APP Kobo gratuita. Questa APP ti consente di leggere, gestire la tua Libreria di eBook e acquistare nuovi titoli.

E-reader Kobo
Puoi leggere gli eBook sul tuo eReader Kobo (o su altri dispositivi di lettura elettronici).
Gli eReader Kobo consentono di portare con te la tua intera Libreria e di leggere ovunque ti trovi.


I Nostri Partner


Cardif
 
Dogalize
 
Dogalize

Su LaEFFE TV

02/05/2018 | 01:15

BRUNORI & MARCORÈ

Uno è un attore marchigiano con la passione per la musica, l’altro un cantautore calabrese. Neri Marcorè e Brunori Sas sono la strana coppia protagonista di “Una società a responsabilità limitata”, un viaggio tra canzoni e parole, in esclusiva per laeffe, alla ricerca del senso di responsabilità della generazione cresciuta tra gli anni ‘70 e ’80, nell'Italia che cambia.Un viaggio fisico – in giro tra Roma e la Calabria su un furgone blu – e un viaggio simbolico, nelle esperienze di vita di Dario e del suo “fan” Neri, personaggi di spettacolo appartenenti a mondi diversi, ma accomunati da un’origine “provinciale”: calabrese quella di  Dario, nato nel paesino Joggi, e marchigiana quella di  Neri, originario di Porto Sant’Elpidio. Sullo sfondo dei pezzi più famosi del cantautore, tra ricordi, aneddoti reali e di fantasia e situazioni paradossali, emergono desideri, dubbi, ansie e sensi di colpa dell’italiano-tipo e il suo rapporto con la società, mentre è messa ironicamente alla berlina la sua incapacità ad assumersi le proprie responsabilità.Il racconto prende le mosse dallo spettacolo di teatro-canzone di Brunori Sas “Brunori Srl – Una società a responsabilità limitata” di cui riprende le tematiche principali, restituendo il ritratto di un’Italia dove pochi giovani diventano adulti e troppi adulti vogliono restare giovani, tra l’importanza che ogni giorno le persone danno alle proprie piccole fesserie quotidiane - alla propria opinione, ai propri gusti, al proprio modo di intendere la vita - e la tendenza generale a delegare comunque a terzi, a quelli che contano, la responsabilità di quanto accade nel mondo, sempre alla ricerca di un capro espiatorio a cui delegare colpe e responsabilità.

02/05/2018 | 02:10

DEPRODUCERS

Una serata di grande scienza su laeffe: un viaggio in 8 tappe alla scoperta del cosmo, dalla nascita dell’universo ai confini dello spazio, dai suoni del cosmo alla stazione spaziale, da Marte ai figli delle stelle e a seguire un viaggio nella fisica delle particelle che costituiscono l’universo, in un’avventura umana, creativa e di conoscenza da non perdere.Mercoledì 14 settembre alle 21.10 lo schermo di laeffe sceglie di raccontare un viaggio musicale nella scienza, nell’astrofisica e nello spazio celeste nato dall’incontro tra un gruppo di musicisti curiosi e appassionati alla ricerca di suoni e mondi sonori inaspettati e un sorprendente astrofisico capace di portarci tutti - in modo semplice e coinvolgente - in viaggio nello spazio.In un tempo che sempre più vede una fervida rinascita dell’interesse comune per i temi e la divulgazione scientifica, che dalla ricerca tecnologica in senso stretto si estende a tutti i campi d’azione umana, alla letteratura (che vede gli autori scientifici tra i più quotati nelle classifiche editoriali), all’arte, alla musica, laeffe invita come ospiti speciali dell’appuntamento “Secondo me” per la prima serata del mercoledì i DeProducers, collettivo composto dall’astrofisico Fabio Peri Conservatore del Civico Planetario Ulrico Hoepli di Milano e dai musicisti Vittorio Cosma, Max Casacci (Subsonica), Gianni Maroccolo (già Litfiba) e Riccardo Sinigallia.L’incontro artistico tra personalità provenienti dal mondo della musica e della scienza avviene su un territorio comune, il quesito umano sulla relazione tra Uomo e Stelle alla ricerca dell’armonia del Cosmo su cui già si interrogarono Pitagora, Keplero e Galilei.

Top Oscar Wilde

Visualizza tutti i prodotti