Al cinema il 19, 20 e 21 ottobre

NOMAD: in cammino con Bruce Chatwin

di Werner Herzog

USA, 2019, 85' Documentario
Distribuito da Feltrinelli Real Cinema e Wanted Cinema

Raccontato con l’inimitabile stile di Werner Herzog - ricco di personaggi e incontri memorabili – il film è la storia su una visione artistica personale e condivisa. Il desiderio, sia dello scrittore che del regista, di cercare approfondimenti sull'esperienza umana attraverso l’impulso a vagare ed esplorare - e in luoghi e comunità ai margini. La vita di Chatwin è anche la storia di un'ossessione: l'orrore di stare fermi. Nei suoi libri In Patagonia e Il viceré di Ouidah si sente il desiderio per le terre perdute; in Sulla collina nera e Utz, l'irrequietezza è una risposta alla tirannia della vita domestica.

L'idea di "irrequietezza" è un tema centrale del film: la ricerca di Werner Herzog per capire il suo amico, la cui instancabile indagine era sulla natura del bisogno di vagare per l’umanità e come quel desiderio ci abbia plasmato tutti. Tale è l’ammirazione per la scrittura di Chatwin che Herzog insiste molto sul fatto che i suoi studenti di cinema debbano leggere le sue opere come fonte d'ispirazione. In questo film, Herzog non ripercorre solo le avventure e i viaggi di Chatwin ma torna alla sua scrittura, leggendo alcuni estratti dei suoi romanzi mentre attraversa i paesaggi che li hanno ispirati. Nomad: In The Footsteps Of Bruce Chatwin contiene anche materiale d'archivio dello scrittore ed è stato realizzato in coincidenza con il 30° anniversario della sua morte.

Quando il leggendario scrittore e avventuriero Bruce Chatwin stava morendo di AIDS, ha chiamato il suo amico e collaboratore Werner Herzog chiedendogli di poter vedere il suo ultimo lavoro su un membro di una tribù del Sahara. In cambio, come regalo d’addio, Chatwin ha dato ad Herzog lo zaino che lo aveva accompagnato nei suoi viaggi intorno al mondo. Trent’anni dopo, portando con sé quello zaino, Herzog inizia il suo personale viaggio, ispirato dalla comune passione per la vita nomade. Lungo la strada, Herzog scopre storie di tribù perdute, girovaghi e sognatori. Viaggia per il Sud America, dove Chatwin ha scritto In Patagonia, il libro che lo ha decretato caso letterario, con le sue enigmatiche storie di dinosauri, miti e viaggi ai confini del mondo. In Australia, dove Herzog e Chatwin si sono incontrati per la prima volta, il regista tedesco esplora il sacro potere delle tradizioni aborigene che hanno ispirato il famoso libro dello scrittore britannico, Le vie dei canti. E nel Regno Unito, grazie ai bellissimi paesaggi del confine gallese, Herzog scopre l’unico posto che Chatwin definiva “casa”.

Raccontato con l’inimitabile stile di Herzog, pieno di personaggi e incontri memorabili, il film esplora la visione creativa e personale che il regista ha condiviso con Chatwin: una passione per il potere della narrazione e il desiderio di approfondire l'esperienza umana tra le comunità ai margini.

Ritratto di uno degli scrittori più carismatici del XX secolo, il film offre anche una visione personale rivelatrice dell'immaginazione e delle ossessioni di uno dei registi più visionari del mondo.

 

GUARDA IL TRAILER

 

 

CAST ARTISTICO

REGISTA: Werner Herzog

PRODUTTORI: Richard Bright, Steve O’Hagan, Lucki Stipetic,

MONTAGGIO: Marco Capalbo

DIRETTORI DELLA FOTOGRAFIA: Louis Caulfield, Mike Paterson MUSICHE: Ernst Reijseger

 

I PARTNER

 

In collaborazione con:

Adelphi, Alpes, Moleskine 

 

Con il patrocinio di:

CAI - Club Alpino Italiano

 

Vantaggio Carta Più e MultiPiù:

I titolari Carta Più e MultiPiù presentando alla biglietteria la propria tessera

potranno usufruire del biglietto di ingresso ridotto.

Convenzione valida nei cinema aderenti alla iniziativa, non comprende gli eventuali diritti di prevendita applicati dal singolo cinema.

 

Informazioni aggiuntive e sale aderenti qui