Venerdì 6 Dicembre 2019 dalle ore 18:00

Genova - Via Ceccardi 18 - 20 - 22 - 24 rossi

Campo 52

«In fondo è breve la vita di Campo 52, poco più di tre anni, in cui all’infamia della guerra, alla cancellazione delle libertà e alle persecuzioni razziali si mischiano scelte sorprendenti capaci di far emergere squarci di umanità.» Campo 52 è stato il più grande campo di concentramento della Liguria per prigionieri di guerra alleati e, dopo l’8 settembre 1943, per internati civili, fra cui cittadini ebrei e diventa il testimone di una pagina di storia che si fa palcoscenico di umanità varia in cui onesti e coraggiosi, criminali e vigliacchi si alternano sulla scena e fanno da sfondo alla storia di due giovani capaci di sopravvivere. Massimo Minella racconta “Campo 52” (Mursia). Con l’autore interverranno Giorgio Getto Viarengo, Andrea Nicolini e Franco Piccolo.

Ingresso Libero

laFeltrinelli Libri e Musica