Giovedì 22 Novembre 2018 dalle ore 18:00

ALEX ZANOTELLI LA VOCE DEL DISSENSO

Missionario e attivista, con oltre cinquant’anni vissuti fianco a fianco con gli ultimi della terra, Alex Zanotelli in Prima che gridino le pietre (Chiarelettere) racconta il razzismo di ieri e di oggi, come una potente macchina del consenso, di cui spesso siamo vittime inconsapevoli, e rilancia con forza il valore politico della disobbedienza civile.

Ingresso Libero