Mercoledì 30 Gennaio 2019 dalle ore 18:00

SCARLATTI PRESENTA

Napoli, 1725. Incontro con Antonio Florio e Dinko Fabris. Modera Tommaso Rossi.Nel 1725, anno della morte di Alessandro Scarlatti, il compositore sassone Johann Adolf Hasse, giunto a Napoli proprio per studiare con lui, esordì sulle scene napoletane con la Serenata Marc'Antonio e Cleopatra, opera che sarà proposta dall’Associazione Scarlatti per il concerto del 31 gennaio al teatro Sannazaro, nell’esecuzione della Cappella Neapolitana diretta da Antonio Florio. L’incontro introduce al concerto e fa il punto sull’attività di Florio che recentemente ha pubblicato, con la Cappella Neapolitana, per l’etichetta Glossa, l'incisione di un altro “tesoro” sonoro sconosciuto del ‘600 barocco napoletano: l’oratorio Los Santos Niños di Donato Ricchezza.Evento a cura dell'Associazione Scarlatti e in collaborazione con il Goethe Institut.

Ingresso Libero