Mercoledì 18 Aprile 2018 dalle ore 18:00

FIGLIE DEL PADRE

La storia della letteratura è piena di scrittori che hanno indagato il rapporto tra padri e figlie, come Sofocle ha fatto con Antigone, Shakespeare con Cordelia o Philip Roth con Merry in Pastorale americana. Eppure, c’è stato un momento in cui le figlie dei padri che avevano parlato per conto loro hanno rivendicato la propria voce come Jane Austen, George Eliot, Virginia Woolf. Dopo il ’68, quando un’intera generazione di figlie ha rifiutato di essere come le loro madri e ha messo in discussione tutto l’orizzonte dei valori dei loro padri. Maria Serena Sapegno presenta Figlie del padre (Feltrinelli). Con lei Crstina Comencini e Pigi Battista.

Ingresso Libero