Giovedì 11 Ottobre 2018 dalle ore 18:00

IL REGISTRO

Erano direttori generali, professori di scuola media, ingegneri e chimici, postini e maestre elementari, i circa 700 ebrei italiani che le leggi razziali cacciarono dallo Stato dopo il 1938. Nell’80mo anniversario delle leggi razziste Il registro (Il Mulino) di Giorgio Fabre e Annalisa Capristo ricostruisce per la prima volta i nomi di tutti loro grazie all’utilizzo di fonti incontrovertibili. Intervengono Luciano Canfora e Roberto Roscani.

Ingresso Libero