Mercoledì 21 Novembre 2018 dalle ore 18:30

TREDICI CANTI

Il numero 13 rappresenta la morte, la trasformazione e la rinascita. Ed è ciò che accade, idealmente, ai 13 folli di cui Annamaria Marchitelli  racconta in Tredici canti  ( Neri Pozza). Un ultimo barlume di verità, la propria, lucida e consapevole, per consegnarsi alla storia in tutta la loro autenticità, liberarsi dal limbo in cui ancora vagano e purificarsi per rinascere ancora o morire finalmente in pace. Le 13 autobiografie nascono dalla riscrittura delle cartelle cliniche conservate nell'archivio dell'ex ospedale psichiatrico Leonardo Bianchi, sito a Napoli in Calata Capodichino e attivo dai primi del Novecento.Con l'autrice ne discutono Corrado De Rosa , psichiatra,  Edoardo Scotti, giornalista  e il gruppo di lettura Feltrinelli.Letture di Ettore Nigro e Brunella Caputo.

 Ingresso Libero