Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

pdp eBook
Un giorno di sole a Parigi - Julie Caplin,Chiara Mancini - ebook
Un giorno di sole a Parigi - Julie Caplin,Chiara Mancini - ebook
Dati e Statistiche
Fuori di libri Post sulla Community Fuori di libri
Wishlist Salvato in 4 liste dei desideri
Scaricabile subito
Un giorno di sole a Parigi
2,99 €
2,99 €
Scaricabile subito
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
2,99 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
2,99 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Un giorno di sole a Parigi - Julie Caplin,Chiara Mancini - ebook
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Chiudi

Informazioni del regalo

Descrizione


Dall’autrice del bestseller Un tè con biscotti a Tokyo Avere quattro fratelli maggiori non sempre è un vantaggio. Nina Hadley per tutta la vita si è sentita amata e protetta dalla sua grande e rumorosa famiglia, ma ormai non è più una bambina, e non ne può più di avere costantemente accanto qualcuno che le dice cosa fare. Per questo, quando riceve una straordinaria offerta di lavoro a Parigi, non ci pensa due volte e accetta con entusiasmo! Per i successivi mesi dovrà aiutare a gestire un corso per pasticceri. Praticamente il lavoro dei suoi sogni. C’è solo un problema: il proprietario della pasticceria è Sebastian Finlay, il migliore amico di suo fratello Nick… nonché l’uomo per cui Nina ha una cotta sin da quando era piccola. I pasticcini deliziosi e gli incantevoli macaron sono una tentazione da nulla in confronto al fascino irresistibile di Sebastian. Ma Nina ha deciso: non può permettersi distrazioni, deve concentrarsi sul lavoro e avere in mente solo le cose importanti. Anche se diventa ogni giorno più difficile… Un’autrice da oltre 80.000 copie Subito ai vertici delle classifiche «Un delizioso romanzo dal sapore di macaron per chi ha voglia di perdersi tra le viuzze di Parigi e nell’attesa di poterlo fare davvero, si gode un viaggio tra le pagine di questo libro.» Anna Premoli «Dolce e romantico come il titolo. Macaron e Tour Eiffel fanno innamorare.» Felicia Kingsley «Irresistibile!» Katie Fforde «Una gioia da leggere. Fa venire l’acquolina in bocca!» «Un libro che coccola. Viene voglia di correre a infornare qualcosa di dolce!» Julie Caplin È una scrittrice bestseller inglese. È stata finalista nel 2019 al famoso premio Romantic Novelists’ Association. La Newton Compton ha già pubblicato con grande successo Un tè con biscotti a Tokyo, e Un giorno di sole a Parigi.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

Testo in italiano
Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
384 p.
9788822754639

Valutazioni e recensioni

 Giada Panatta
Recensioni: 5/5
Carino

Un romanzo con una trama originale, tutto da scoprire. Consigliato.

Leggi di più Leggi di meno
artbooksandcaffeine_
Recensioni: 4/5
Carino e leggero

Devo dire che dopo aver letto Un tè con biscotti a Tokyo mi aspettavo una storia altrettanto emozionante in questo volume qui. Mi è piaciuto ma ho trovato troppo lungo il tira e molla tra i due protagonisti, la cui relazione si dispiega effettivamente nelle ultime 50/60 pagine. Per il resto, il contorno e le tematiche mi sono piaciute abbastanza. Una ragazza di quasi 30 anni alla ricerca di sé stessa e della sua vocazione dopo tanti tentativi falliti e una famiglia fin troppo occupata a tenerla in un bozzolo di comprensione. La protagonista farà questo viaggio - lavorativo per mettere in gioco sé stessa e capire cosa vuole fare realmente. Tutto sommato l'ho apprezzato nel suo complesso. Se si cerca un libro leggero da leggere potrebbe fare comodo nella vostra TBR.

Leggi di più Leggi di meno
ELISA CAVANDOLI
Recensioni: 4/5

Essere l'unica ragazza in una grande famiglia, e per di più la figlia e sorella minore, è una fortuna ma anche un grosso ingombro, e Nina lo sa bene. La sua famiglia la ama, ma allo stesso tempo sembra che tutti sappiano cosa è meglio per lei. Nina capisce l'amore della sua famiglia, ma vorrebbe riuscire a fare qualcosa da sola, qualcosa che veramente desidera e che le faccia prendere la sua strada, con le proprie forze. Per questo quando scopre che Sebastian, il migliore amico del fratello e chef rinomato in Francia, ha bisogno di aiuto, Nina accetta di andare a lavorare per lui. Se non fosse che è Sebastian, non solo l'amico di una vita ma anche il ragazzo con cui è cresciuta, fino a quando, complice una cotta da ragazza, non si fa avanti con lui e viene rifiutata, e Nina per l'imbarazzo lo evita costantemente. Sebastian è andato in Francia a studiare e lavorare, ed ora non solo è un bravissimo chef ma un grande imprenditore, e sta per realizzare il suo sogno di aprire una catena di ristoranti sua a Parigi. Se non fosse che, negli accordi per acquistare i ristoranti il precedente proprietario imponga di acquistare anche la Patisserie C , una piccola pasticceria che un tempo era rinomata ma ora completamente in declino ed abbandonata a se stessa, e che dovesse tenere proprio nella pasticceria un corso da pasticcere. Sebastian ovviamente accetta, ma non poteva prevedere di avere un incidente che lo immobilizzasse con una gamba ingessata, ed ecco che entra in gioco Nina, che sarà la sua vice, o meglio la sua galoppina fact totum, fino alla rimozione del gesso. Sebastian è ambizioso e determinato, ma davvero bravo nel suo lavoro, e per Nina questa è l'occasione giusta non solo per camminare da sola senza la sua famiglia, ma anche per imparare da uno dei più bravi, per coltivare la sua passione per la pasticceria. Certo il problema è Sebastian, colui che gli ricorda il suo tremendo imbarazzo, ma che presto si fa odiare in altri modi visto che non solo la fa correre ovunque con le sue interminabili liste, ma si rende da subito odioso e detestabile con un carattere irascibile. Nina è tentata ben presto di mollarlo al suo destino, ma capisce ben presto che gran parte del suo umore nero è dovuto all'impossibilità di muoversi e al dolore. Basta fargli seguire le prescrizioni mediche e prendere gli antidolorifici e l'umore già migliora. Nina si da davvero da fare per cercare di preparare il corso di pasticceria, ma la vecchia pasticceria è ridotta davvero male e sembra in disuso da secoli. Al suo interno ci sono solamente Marcel, il maitre che non sorride mai, e l'unica cliente rimasta, Marguerite, che ricorda il locale quando era agli antichi splendori. Nina ha la capacità di riuscire a comunicare con le persone, e da subito si fa amica Marguerite, capendo che è una donna deliziosa ma molto sola, e vuole capire Marcel, perché l'austero cameriere ha lavorato per i ristoranti più prestigiosi, ed ora si ritrova in quella pasticceria dimenticata, ma sembra volere stare li a tutti i costi. Ben presto Nina capisce che la pasticceria ha davvero tanto da offrire, e che basterebbe una bella rinfrescata per farla tornare deliziosa. In fondo tanti degli arredi originali sono conservati nel solaio in attesa di essere nuovamente utilizzati. Il corso ha inizio, e il piccolo gruppo composto da Marguerite, Maddie studentessa di storia dell'arte senza peli sulla lingua e con una carica di energia infinita che diventa da subito amica di Nina, una coppia di novelli sposi con un triste passato e Bill cuoco militare che vuole imparare le basi della pasticceria. Il gruppo sembra un vero disastro, ma sotto la guida esperta di Sebastian possono davvero imparare a realizzare semplici creazioni pasticcere, e Nina ha a disposizione la cucina e tutti gli ingredienti per esercitarsi, esercitarsi ed ancora esercitarsi nelle creazioni. Gli esperimenti di Nina proseguono, alcuni con grandi fallimenti, altri con veri trionfi, e Marcel inizia a vendere i dolcetti nella pasticceria, proprio come accadeva un tempo. La voce gira, i dolcetti piacciono, e ben presto la pasticceria torna a lavorare a pieno ritmo. Il gruppo del corso, affiatato anche fuori dalla cucina, ormai si ritrova sempre alla pasticceria e decide di dare una mano per riportarla alle condizioni originarie, ormai affezionati al posto, e con Nina in prima fila. Ma sanno che è una situazione momentanea, Sebastian è deciso a ristrutturarla e renderla un Bistrot, quindi per rinnovare la pasticceria decidono di non dirgli niente. Sebastian, che dopo una buona dose iniziale di antipatia finalmente sta tornando ad essere il ragazzo che Nina ha sempre conosciuto e di cui si era innamorata, anzi, che non ha mai smesso di amare, come ben presto si accorge. Ma lui è sempre circondato da donne bellissime e perfette, ben diverse da Nina, e poi è il migliore amico del fratello, come se fosse di casa. Proprio la persona sbagliata di cui innamorarsi, ma ormai è fatta. Può solo stargli accanto, aiutarlo fino alla completa guarigione, ed intanto con i nuovi amici rendere la pasticceria il luogo che tutti sognano, sperando che vedendola di nuovo in attività anche Sebastian decida di non modificarla, perché ormai, per il gruppo di amici, quel posto è entrato nel cuore. Ho trovato questo libro davvero molto carino e ben scritto, semplice ma delizioso da leggere per una lettura leggera ma piacevole, frizzante e gustosa. I personaggi sono descritti in modo perfetto, con tante sfumature di umore e sentimenti nascosti, e le ambientazioni sono ben dettagliate. I luoghi visitati durante la narrazione ed in particolar modo le pasticcerie sono descritte in modo preciso ma non noioso. I dolci sembrano talmente realistici nonostante siano solo descritti, che fanno venire fame. Fatti spazio temporali sono ben delineati e facili da seguire durante la lettura. Come sempre auguro a tutti voi una buona lettura, e vi do appuntamento alla prossima recensione librosa.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,33/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(2)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Compatibilità

Formato:

Gli eBook venduti da la laFeltrinelli.it sono in formato ePub e possono essere protetti da Adobe DRM. In caso di download di un file protetto da DRM si otterrà un file in formato .acs, (Adobe Content Server Message), che dovrà essere aperto tramite Adobe Digital Editions e autorizzato tramite un account Adobe, prima di poter essere letto su pc o trasferito su dispositivi compatibili.

Compatibilità:

Gli eBook venduti da la laFeltrinelli.it possono essere letti utilizzando uno qualsiasi dei seguenti dispositivi: PC, eReader, Smartphone, Tablet o con una app Kobo iOS o Android.

Cloud:

Gli eBook venduti da la laFeltrinelli.it sono sincronizzati automaticamente su tutti i client di lettura Kobo successivamente all’acquisto. Grazie al Cloud Kobo i progressi di lettura, le note, le evidenziazioni vengono salvati e sincronizzati automaticamente su tutti i dispositivi e le APP di lettura Kobo utilizzati per la lettura.

Clicca qui per sapere come scaricare gli ebook utilizzando un pc con sistema operativo Windows

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Inserisci la tua mail

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore