Il tempo del sapere

Il tempo del sapere

Domande e risposte sul lavoro che cambia

di Andrea Ranieri, Vittorio Foa

 
MOMENTANEAMENTE NON DISPONIBILE ONLINE
Prenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Descrizione

La conoscenza come risorsa produttiva, del nuovo protagonismo degli individui, della mutazione radicale che attraversa la società, del diverso modo di pensare e di agire indotto, tra gli altri fattori, dalle tecnologie; del come, in definitiva, la parola "lavoro" sia tutta da ripensare, perché ormai sempre più intrisa di "sapere".

Quarta di copertina

In tre giornate del febbraio 2000, mentre la Borsa fa follie per la new economy, ha luogo tra Vittorio Foa e Andrea Ranieri un confronto intenso, preparato a lungo e meticolosamente. Foa interroga Ranieri sul presente e sul futuro, e le risposte di Ranieri aprono nuove domande. Discutono della conoscenza come risorsa produttiva, del nuovo protagonismo degli individui, della mutazione radicale che attraversa la società, del diverso modo di pensare e di agire indotto, tra gli altri fattori, dalle tecnologie; del come, in definitiva, la parola «lavoro» sia tutta da ripensare, perché ormai sempre piu intrisa di «sapere». Ma in che senso è vero? E perche quando si parla di «flessibilità» si intende sempre in una direzione unica? Proprio tutto il passato va buttato a mare, o si tratta piuttosto di vedere gli elementi di rottura e quelli di continuità? Che cosa hanno da dire sinistra e sindacato di fronte a Tiscali, alle stock options, al lavoro degli immigrati? Che cosa vuol dire essere europei? Al termine del confronto, ricco di paradossi, e a tratti di humour, Foa e Ranieri scoprono di aver messo sul tavolo una fittissima «agenda dei problemi» utile per una sinistra all'altezza dei tempi, come per chiunque voglia guardare la realtà a occhi aperti, senza pregiudizi né luoghi comuni né vecchi schemi consolatori.

Dopo aver letto il libro Il tempo del sapere di Andrea Ranieri, Vittorio Foa ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

Parole chiave laFeltrinelli:

lavoro, lavoro interinale




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Cardif
 
Dogalize
 

Top Andrea Ranieri

Visualizza tutti i prodotti