Andare, camminare, lavorare

Andare, camminare, lavorare

L'Italia raccontata dai portalettere

di Angelo Ferracuti

 
Disponibile in
3 giorni lavorativi
Prezzo solo online:

15,30

€ 18,00 -15%
Aggiungi al carrelloPrenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Descrizione

Se un occhio potesse osservarli tutti adesso, li vedrebbe contemporaneamente, i tanti portalettere italiani, con passi differenti e diversa altezza, colore dei capelli, occhiali da sole e da miopi. Passi diversi, tutti in movimento, frenetici su giroscale deserti, impettiti in attesa davanti al cancello di una palazzina residenziale, fermi sulle soglie degli appartamenti, attraversare in bicicletta una cittadina della provincia fischiettando, dentro le auto di servizio nelle vie di città o negli scooter lanciati sui rettifili, lentamente avanzare a velocità ridotta sulle stradine solitarie di una campagna con prati verdi e alberi secolari. Sanno dei morti, quelli che non ci sono più, li ricordano ogni volta che arrivano sulle soglie degli appartamenti, sbirciano una fotografia appesa alla parete, conoscono gli avi dai molti racconti dei parenti sopravvissuti, alcuni di loro hanno visto nascere i figli dei figli di quelli che se ne sono andati, contano le somiglianze. Se volete sapere di un certo Gregorio, un notaio del Centro Italia, il suo portalettere sa che andava in vacanza ogni anno a Ginevra e che era scapolo. Alcuni dicevano avesse una donna da quelle parti, altri avrebbero giurato una figlia illegittima avuta con una donna della borghesia lombarda, s'erano fatte parecchie congetture ma sul manifesto funebre c'era solo il nome di un lontano nipote...

Dopo aver letto il libro Andare, camminare, lavorare di Angelo Ferracuti ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Totale delle Recensioni

Media Recensioni (1)
5 Stelle
 
(0)
4 Stelle
 
(0)
2 Stelle
 
(0)
1 Stelle
 
(0)
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Cosa ne pensa la Stampa

La storia di tutti noi, la storia del lavoro che non c'è più e che si insegue sempre, la vicenda di questi nostri tempi difficili.Angelica Malvatani, QN - ed. Fermo
Fa piacere, ci si sente meno soli,a trovare un libro costruito coni microcosmi come metodo di racconto e interpretazione dell'Italia che cambia. Metodo che presuppone l'empatia di guardare la metamorfosi con gli occhi degli altri, aggiungendo con discrezione l'interpretazione colta e interrogante dello scrittore.Aldo Bonomi, Il Sole 24 ore
Come appare il mondo dal punto di vista dei nunzi messaggeri?F. M., L'indice
Si va nelle pieghe della provincia italiana. Così densa di straordinarie bellezze, un catalogo di diversità di lingue, abitudini, sguardi, ma anche paesaggi, lampi di luce nelle opere d'arte, colline dolci marchigiane e calanchi aspri calabresi.Antonio Calabrò, QN
In una società dove la comunicazione si è fatta per gran parte digitale, i postini vivono la resistenza della sua modalità scritta.Giorgio Fontana, TuttoLibri - La Stampa
Un lungo reportage negli umori, nei sentimenti, nei problemi degli italiani.Riccardo De Gennaro, il manifesto
Nel 1816 Goethe pubblicò il volume di quello che sarebbe diventato un modello. Due secoli dopo Angelo Ferracuti ha attraversato l'Italia per raccontare i portalettere.red., La Lettura - Il Corriere della Sera
Ferracuti vuole raccontare cosa è l'Italia oggi, e per farlo ha deciso di sentire i portalettere, che attraverso il loro lavoro hanno un contatto quotidiano con i diversi luoghi e i loro abitanti.red., www.ilpost.it
Ferracuti sembra qui ricalcare un viaggio dantesco dentro realtà ora paradisiache, ora purgatoriali e ora infernali; perché il portalettere non si offre come semplice guida, ma è soprattutto una persona, con una sua storia e un proprio vissuto, ma anche uno stimolatore. Di più: è proprio alla guida che è spettato in questo viaggio il dono di saper «produrre storie», quando tra portalettere e narratore è scattato quel rapporto empatico, «complice e profondo, che mi ha permesso di scrivere questi microcosmi italiani come volevo».ermanno paccagnini, Il Corriere della Sera
Un reportage sul microcosmo dei portalettere, custodi di uno sguardo sulla realtà che aiuta a comprendere anima e complessità del nostro presente.Fulvio Panzeri, Avvenire

Dettagli

  • GenereGenerale
  • Listino:€ 18,00
  • Editore:Feltrinelli
  • Collana:Varia
  • Data uscita:10/12/2015
  • Pagine:304
  • Lingua:
  • EAN:9788807491979




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Dogalize
 
Cardif
 
Dogalize

Top Angelo Ferracuti

Visualizza tutti i prodotti