La disputa del Nuovo mondo

La disputa del Nuovo mondo

Storia di una polemica (1750-1900)

di Antonello Gerbi

 
Subito Disponibile
Prezzo solo online:

13,60

€ 16,00 -15%
Aggiungi al carrelloPrenota e ritira

Descrizione

Un testo fondamentale della storiografia, che ci introduce a una sorta di archeologia dell'immagine dell'America nella cultura europea.

Quarta di copertina

L'America è un continente inferiore? Così la pensava Hegel nel suo vano sforzo di ridurre a triadi l'infinita varietà del mondo. Ma non si trattava di una tesi nuova. Questo libro magistrale - un classico moderno della storiografia - ne rintraccia le origini a metà del Settecento, nel grande naturalista Buffon. Fu lui il primo a dare dignità scientifica all'idea di immaturità dell'ambiente fisico e degli animali americani. La condanna fu estesa dall'abate de Pauw agli indigeni, a suo avviso fiacchi e impotenti. Ma nessuno dei due aveva mai messo piede nel Nuovo Mondo. Tale "calunnia" innescò le vivacissime reazioni degli apologeti del Buon Selvaggio, dei Gesuiti cacciati dalle colonie iberiche e dei padri fondatori degli Stati Uniti. Viceversa illustri storici (Robertson) o filosofi (Kant e Hegel) accolsero la denigrazione buffon-depauwiana. Con somma eleganza e ironia Gerbi segue gli echi di queste polemiche nella poesia del primo Ottocento (Keats, Goethe, Lenau, Leopardi), nel pensiero di naturalisti o scienziati (Humboldt, Darwin) e nelle elucubrazioni di mistici e filosofi della storia (Herder, de Maistre, Comte), come pure nei resoconti dei viaggiatori (la Trollope e Dickens) e nelle tarde repliche dei grandi scrittori americani (Emerson, Thoreau, Melville, Whitman), fin sulle soglie del nostro secolo. Con la Disputa, Gerbi ci offre un esempio memorabile di quanto avventurosa, coinvolgente e piena di capillari implicazioni possa essere la storia delle idee.

Dopo aver letto il libro La disputa del Nuovo mondo di Antonello Gerbi ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

  • GenereModerna
  • Listino:€ 16,00
  • Editore:Adelphi
  • Collana:Gli Adelphi
  • Data uscita:08/03/2000
  • Pagine:1028
  • Formato:Tascabile
  • Lingua:Italiano
  • Curatori:Sandro Gerbi
  • EAN:9788845915239




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


Cardif
 
Dogalize
 
Dogalize
 
Dogalize

Top Antonello Gerbi

Visualizza tutti i prodotti