Un socialista
Subito Disponibile
Prezzo solo online:

18,05

€ 19,00 -5%
Aggiungi al carrelloPrenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Vuoi ricevere informazioni su i tuoi prodotti preferiti?

Incontra il libraio

Descrizione

"Un testo a taglio storico biografico su Lelio Lagorio (1925- 2017), primo presidente di Regione (Toscana), e primo ministro socialista della Difesa nel periodo 1980-1983, in particolar modo sui rapporti Italia-Stati Uniti d’America di quegli anni, quando il presidente americano era Ronald Reagan. Per un’ironia storica l’Italia, nonostante avesse un ministro della Difesa socialista, visse un momento di grande favore in America e si trovò a svolgere un ruolo importantissimo tra le grandi potenze occidentali. Tre temi portanti si innestano: il concetto di “Stato”, prima secondo la formazione accademica di Lagorio (laurea in giurisprudenza con Calamandrei), poi secondo la sua formazione socialista e l’adesione al Partito Socialista Italiano; il tema del socialismo tricolore intessuto in due ministeri, 1980- 1986 (Difesa e Turismo, Sport e Spettacolo); la disgregazione del PSI per un insieme di fattori contingenti non sempre legati a fatti ben noti, come la caduta di Craxi, ma antecedenti ad essa. La parte dedicata al ministero della Difesa costituisce il nucleo principale del mio lavoro perché fu un momento di gloria per l’Italia, e l’accesso a carte e documenti americani relativi al periodo lo confermano. Durante il ministero della Difesa di Lagorio, nel giugno 1980 succede la tragedia di Ustica, cui dedico parecchie pagine per cercare, nei limiti del possibile, di fare chiarezza, anche con qualche documento nuovo. Un capitolo è interamente dedicato a Mani Pulite, ripercorrendo le varie fasi della vicenda. Sottolineo che Lagorio si dichiarò sempre estraneo alla corruzione del partito e non fu mai neppure indagato. Lui stesso scrisse un libro sulla fine del partito. Sottolineo che il mio lavoro non è né una biografia autorizzata né un lavoro agiografico. Se necessario critico non poco il ministro e il suo entourage."

Dopo aver letto il libro Un socialista di Argenteri Letizia ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Cardif
 
Dogalize

Top Argenteri Letizia

Visualizza tutti i prodotti