Peccato mortale
Aggiungi al carrelloPrenota e ritira

Descrizione

C’è una macchia nel passato del commissario De Luca, un momento in cui ha venduto l’anima al diavolo e che lo ha reso ricattabile, costringendolo, di lì in poi, a rincorrere sé stesso. Ma cos’è questa macchia? A quando risale? Il periodo tra il 25 luglio e l’8 settembre del 1943 è un periodo strano, allucinato. L’Italia si sveglia una mattina senza più il fascismo e praticamente la mattina dopo con i tedeschi in casa. Proprio in mezzo al caos di quei giorni De Luca, in forza alla squadra Mobile di Parma, deve indagare su un corpo senza testa. Semplice, perché in fondo si tratta di un omicidio – anzi due, visto che quando la testa viene ritrovata non corrisponde al corpo – di quelli da squadra Mobile, da cane da caccia. Complicato, perché la vicenda assume presto risvolti politici che, date le circostanze, diventano molto pericolosi. Comunque sia, il caso – è nella natura di De Luca – va risolto. Sempre. Anche a costo di un piccolo compromesso.

Dopo aver letto il libro Peccato mortale di Carlo Lucarelli ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

Parole chiave laFeltrinelli:

giallo storico




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


Cardif
 
Dogalize
 
Dogalize
 
Dogalize

Top Carlo Lucarelli

Visualizza tutti i prodotti