Ascesa e declino dell'Europa nel mondo. 1898-1918

Ascesa e declino dell'Europa nel mondo. 1898-1918

di Emilio Gentile

 
Aggiungi al carrelloPrenota e ritira

Descrizione

Il Novecento è stato il primo «secolo mondiale» della storia umana, nel senso che tutti i continenti già apparivano uniti da una rete sempre più fitta ed estesa di collegamenti stabili che tendevano a integrare in un sistema globale tutte le regioni del mondo. Ma questo secolo inizia anche come «secolo europeo», perché l'Europa, agli inizi del Novecento, era al culmine della sua potenza e della sua influenza nel mondo: la civiltà moderna, che dal vecchio continente aveva avuto origine e sviluppo, si era estesa con impeto in tutto il pianeta attraverso un'egemonia economica, commerciale, politica e culturale. La guerra appariva la più lontana delle possibilità. Ma con lo scoppio del conflitto mondiale quel sogno di unità e di globalizzazione ante litteram viene meno e scopriamo in questo libro che l'Italia di quegli anni rappresenta un punto di vista privilegiato da cui è possibile osservare i primi segnali della crisi di un intero continente che sta perdendo il proprio ruolo nel mondo, i sintomi del crepuscolo di un'intera civiltà di cui ancora oggi, a distanza di un secolo esatto, viviamo le conseguenze.

Dopo aver letto il libro Ascesa e declino dell'Europa nel mondo. 1898-1918 di Emilio Gentile ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Conosci l'autore

Biografia

Emilio Gentile
Emilio Gentile (1946), studioso del fascismo e delle religioni della politica e storico di fama mondiale, insegna Storia contemporanea all’Università “La Sapienza” di Roma. Nel 2003 ha ricevuto dall’Università di Berna il premio Hans Sigrist per i suoi studi sulle religioni politiche. Ha pubblicato numerose opere, tradotte nelle principali lingue straniere. Per Feltrinelli ha scritto la prefazione a Il nemico dell’uomo nuovo di Lorenzo Benadusi (2005). Contro Cesare ha vinto il premio Imbucci 2011 assegnato dall’Università di Salerno.

Dettagli

  • Listino:€ 22,00
  • Editore:Garzanti
  • Collana:Saggi
  • Data uscita:04/10/2018
  • Pagine:350
  • Formato:rilegato, Illustrato
  • Lingua:Italiano
  • EAN:9788811149675




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


Cardif
 
Dogalize
 
Dogalize

Top Emilio Gentile

Visualizza tutti i prodotti