Farsi la galera

Farsi la galera

 
Disponibile in
5 giorni lavorativi
Prezzo solo online:

18,05

€ 19,00 -5%
Aggiungi al carrelloPrenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Vuoi ricevere informazioni su i tuoi prodotti preferiti?

Incontra il libraio

Descrizione

Prodotto di una ricerca collettiva, il libro può essere definito come il primo contributo italiano a quella che, con una espressione inglese, è definita convict criminology. Si tratta quindi di un esperimento, il cui obiettivo è di fare incontrare due sguardi sul carcere: quello del detenuto e quello del ricercatore. La voce di chi il carcere l’ha dovuto sperimentare sulla propria pelle si interseca e si intreccia con le parole di chi ha deciso di raccontarlo attraverso le proprie ricerche. Si tratta di un viaggio analitico nella realtà carceraria che cerca di analizzarne e raccontarne gli spazi, le culture e le esperienze. Il volume offre una prospettiva del tutto inedita che riesce a dare voce ai corpi e alle soggettività che vivono la realtà carceraria, esplorando non solo nuovi terreni metodologici ma proponendo anche paradigmi analitici innovativi. Il teso si sviluppa sul filo di un racconto i cui protagonisti sono detenuti, operatori carcerari, volontari. A partire dagli spunti e narrazioni biografiche, l’incrocio degli sguardi si fa quindi molteplice, includendo le visioni dei diversi soggetti che interagiscono nel penitenziario. I temi selezionati diventano allora poli intorno ai quali si addensano riflessioni spesso contrastanti, con spazi comunque significativi di convergenza. Il volume introduce il lettore in un mondo chiuso e segmentato, nel quale i corpi, i luoghi e i ruoli sono governati da regole, codici e comportamenti che giacciono nell’intersezione tra formale e informale.

Dopo aver letto il libro Farsi la galera di ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

Parole chiave laFeltrinelli:

antropologia sociale e culturale, prigioni, carceri




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Cardif
 
Dogalize