Roma fascista (1924-1943). Le giovani «penne» nere dell'Urbe

Roma fascista (1924-1943). Le giovani «penne» nere dell'Urbe

di Francesca Imbiscuso

 
MOMENTANEAMENTE NON DISPONIBILE ONLINE
Prenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Descrizione

Il 19 luglio 1924 vede la luce, a Roma, un nuovo periodico di natura politica: "Roma Fascista". Il foglio, inizialmente diretto da Umberto Guglielmotti, diventerà, con il tempo, organo ufficiale del Gruppo Universitario Fascista dell'Urbe e accoglierà le firme di molti "giovani di Mussolini", prevalentemente studenti universitari, alcuni dei quali, dopo il crollo del regime, ricopriranno importanti cariche all'interno dell'Italia Democratica. L'opera parte dalle colonne di "Roma Fascista" per poi confrontare gli articoli scritti prima del crollo del regime, con le interviste rilasciate a posteriori dalle firme più note del settimanale gufino.

Dopo aver letto il libro Roma fascista (1924-1943). Le giovani «penne» nere dell'Urbe di Francesca Imbiscuso ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

  • Editore:Aracne
  • Data uscita:01/2010
  • Pagine:80
  • Formato:brossura
  • Lingua:Italiano
  • EAN:9788854836785




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Cardif
 
Dogalize