Questioni di scarti

Questioni di scarti

di Giovanni Fontana

 
Prenota e ritira

Descrizione

Emerge come da una faglia, la scrittura di Giovanni Fontana, e si sparpaglia lungo i traversi crinali dello scarto. Tema capitale del vivere collettivo, è qui l'oggetto di un rovello linguistico e di una costruzione verbovisiva incandescenti. E la furia della parola - percorsa da sussulti, battiti, corrispondenze e frizioni - pronuncia il grido sgomento di fronte al "paesaggio dell'esplosione", davanti a quella "waste land" che affiora, e s'accumula, ai bordi delle nostre esistenze. Le questioni pronunciate scavano nelle macerie per mettere a fuoco, con successive approssimazioni, quel cannibalesco "desiderio del desiderio" che muove i nostri gesti, presi dentro il "gorgo di oggetti" che calamita l'orizzonte contemporaneo. Fontana inarca la sua voce in una scrittura verbale e visiva franta e prensile, in dispacci che ci indicano che, alfine, "i rifiuti sono corpi nostri", guaste e dissipate propaggini di "noi rifiuti urbani".

Dopo aver letto il libro Questioni di scarti di Giovanni Fontana ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


Cardif
 
Dogalize
 
Dogalize
 

Top Giovanni Fontana

Visualizza tutti i prodotti