L'avvocato. 1966-2002 dal potere alla crisi

L'avvocato. 1966-2002 dal potere alla crisi

1966-2002 dal potere alla crisi

di Giuseppe Turani

 
FUORI CATALOGO

Descrizione

La trattazione avviene su vari piani che si intrecciano tra loro: le vicende personali di Gianni Agnelli, "l'Avvocato", emblema del capitalismo moderno; quelle della famiglia Agnelli; la nascita della Fiat, il suo sviluppo, il consolidamento, i tempi difficili dell'autunno caldo fino alla riorganizzazione dell'impresa e agli accordi con General Motors, per arrivare fino alla crisi recente dell'azienda; la storia italiana degli ultimi cento anni, di cui la Fiat, nel bene e nel male, è stata una dei protagonisti.

Dopo aver letto il libro L'avvocato. 1966-2002 dal potere alla crisi di Giuseppe Turani ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

  • GenereGenerali
  • Editore:Sperling & Kupfer
  • Collana:Società & politica
  • Data uscita:22/10/2002
  • Pagine:374
  • Formato:rilegato
  • Lingua:Italiano
  • EAN:9788820034382




I Nostri Partner


 
Cardif
 
Allianz Direct

Top Giuseppe Turani

Visualizza tutti i prodotti