Guida Feltrinelli Estate 2019

L'angelo della finestra d'Occidente

L'angelo della finestra d'Occidente

di Gustav Meyrink

 
Disponibile in
3 giorni lavorativi
Prezzo solo online:

13,60

€ 16,00 -15%
Aggiungi al carrelloPrenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Descrizione

L'insuperato modello dei romanzi esoterici. Nell'"Angelo della finestra d'Occidente" Meyrink inscena la biografia di un alchimista realmente vissuto - quel John Dee che fu matematico e cultore di discipline ermetiche, magiche e astrologiche sotto il regno di Elisabetta I d'Inghilterra -, ma in modo da evocare gli stadi di un vero e proprio processo alchemico in cui morte e rinascita sono momenti progressivi per accedere all'autentica conoscenza. Così, quando John Dee si ridesta nell'ultimo discendente della sua stirpe, il barone Müller, intorno a costui riappaiono - in una fantasmagoria terribile e nitida - le forze e i personaggi che, già secoli prima, avevano aiutato o ostacolato l'antenato nella ricerca della pietra filosofale. In un fatale gioco di sdoppiamenti il barone Müller rivive l'arresto di John Dee nella Torre di Londra, la liberazione ad opera di un'Elisabetta sedicenne e non ancora regina, gli esperimenti alchemici condotti insieme a Edward Kelley (medium dalle orecchie mozze ed emissario in terra del mendace angelo della finestra d'Occidente), la fuga dall'Inghilterra dopo l'incendio del castello di Mortlake e l'ospitalità dell'imperatore Rodolfo in Boemia. Ma la via alchemica in grado di assicurare a corpo e anima l'immortalità può compiersi solo attraverso la conquista della "donna occulta", la Regina dei filosofi - dunque non Elisabetta, che John Dee aveva voluto possedere per violenza d'incantesimo, né la principessa Assia Chotokalugin, dai gialli occhi di pantera, alla cui malìa soggiace il barone Müller, bensì il perfetto "androgino spirituale", in cui si compone l'antico contrasto fra culti olimpici virili e culti tellurici legati a divinità femminili ingorde e divoratrici.

Dopo aver letto il libro L'angelo della finestra d'Occidente di Gustav Meyrink ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


Dogalize
 
Cardif
 
Dogalize
 

Top Gustav Meyrink

Visualizza tutti i prodotti