Spesso sono felice

Spesso sono felice

di Jens C. Grøndahl

 
Aggiungi al carrelloPrenota e ritira

Descrizione

Può una donna decidere di cambiare vita a settant'anni? Secondo Ellinor, sì. Anche se ha sempre lasciato che fossero le circostanze a scegliere per lei, appena rimasta vedova abbandona gli agi dei sobborghi di lusso per tornare nel quartiere operaio del centro di Copenaghen dove ha trascorso l'infanzia e l'adolescenza. Il quartiere è cambiato: adesso ci sono le prostitute, i pusher e gli hipster, ma a lei non importa, le importa solo che dalle finestre della sua nuova casa si veda il portone di quella in cui ha vissuto da bambina. In una lunga lettera alla sua migliore amica, morta tanti anni prima, fa il bilancio della propria vita, segnata da inganni e tradimenti, da dolori e lutti, e da un grande, terribile segreto.

Quarta di copertina

Il ritratto di un matrimonio, un libro sull’amore e sulle relazioni famigliari. Il ritorno in grande stile di uno dei migliori autori europei contemporanei.

Dopo aver letto il libro Spesso sono felice di Jens C. Grøndahl ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Totale delle Recensioni

Media Recensioni (5)
4 Stelle
 
(0)
3 Stelle
 
(0)
2 Stelle
 
(0)
1 Stelle
 
(0)
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Cosa ne pensa la Stampa

Un ritratto di vecchiaia femminile che si sbarazza di tutti gli stereotipi attuali sulla terza età, e sulla terza età delle donne in particolare.Elisabetta Rasy, Il Sole 24 ore - Domenica
Quello che deve succedere, succede dalle parti di Bolzano, durante la vacanza sulla neve che cambierà per sempre il destino di Ellinor, la donna che con la sua voce accompagna il lettore...Alessandro Zaccuri, Avvenire
Coccolatevi con questo piccolo gioiello danese, non ve ne pentirete.Simona, salottodeilibriblog.wordpress.com
Grøndahl scava nell'intimità.Mario Fortunato, l'Espresso
Fai ciò che vuoi: non è mai troppo tardi.red., Natural Style
Uno dei più memorabili ritratti di donna della narrativa recente.red., Di Più
L'autore affronta il tema della convivenza multietnica in un romanzo che è anche un inno alla forza di cambiare.Marzia Fontana, Il Venerdì di Repubblica
Un romanzo sull'amore e sulle relazioni familiari.Finzioni Magazine, www.linkiesta.it
Può una donna decidere di cambiare vita a 70 anni? Ellinor è convinta di sì. Appena rimasta vedova abbandona gli agi di un quartiere di lusso a Copenaghen per tornare in quello operaio dove ha vissuto l'infanzia e l'adolescenza. Nei suoi ricordi anche un terribile segreto.red., Metro - Roma
Lo scrittore danese si cala nella mente della sua protagonista domandandosi: «Può una donna cambiare vita a settant'anni?».Anna Tagliacarne, F

Dettagli




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


Cardif
 
Dogalize
 
Dogalize
 

Top Jens C. Grøndahl

Visualizza tutti i prodotti