Shine a Light

Shine a Light

DVD + libro

di Martin Scorsese

 
Subito Disponibile
Prezzo solo online:

16,06

€ 18,90 -15%
Aggiungi al carrelloPrenota e ritira

Descrizione

Martin Scorsese prosegue la sua vena rockumentaria con un film sulla leggendaria band che ama fin dai tempi di Mean Streets. Prodotto dallo stesso Mick Jagger, Shine a light è un documentario eccezionale che mette su pellicola le esibizioni, le prove e soprattutto i momenti privati delle quattro icone del rock, utilizzando il materiale girato nell'autunno 2006, durante e nei backstage dei quattro concerti tenuti dagli Stones al Beacon Theatre di New York City. Per catturare l'energia di una band leggendaria, Scorsese mette in campo troupe di primissimo livello, a partire dall'operatore Robert Richardson e da John Toll e Andrew Lesine. Nel film figurano ospiti d'eccezione e popstar, da Jack White dei White Stripes a Christina Aguilera e Buddy Guy.

Dopo aver letto il libro Shine a Light di Martin Scorsese ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Totale delle Recensioni

Media Recensioni (1)
4 Stelle
 
(0)
3 Stelle
 
(0)
2 Stelle
 
(0)
1 Stelle
 
(0)
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Conosci l'autore

Biografia

Martin Scorsese
Martin Scorsese (1942) è uno dei più grandi registi cinematografici di tutti i tempi. Dopo l’esordio con Chi sta bussando alla mia porta?, per Scorsese la stagione dei capolavori comincia con Mean Streets (1973), Alice non abita più qui (1974) e Taxi Driver. Poliedrico e vulcanico, Scorsese salta di genere in genere con la massima naturalezza: nel 1977 gira un musical sulla sua città, New York New York, mentre nel 1978 comincia una lunga stagione di documentari musicali con L’ultimo valzer. Dopo Toro scatenato (1980) e Fuori orario (1985), Scorsese descrive il mondo della mafia italoamericana in Quei bravi ragazzi (1990). La sua carriera procede con l’adattamento di un romanzo storico, L’età dell’innocenza (1993), Casinò (1995), Kundun (1997) sull’esilio all’estero del Dalai Lama. Ricordiamo anche Gangs of New York (2002), The Aviator (2004), ispirato alla figura di Howard Hughes, Hugo Cabret (2011) e The Wolf of Wall Street (2013). L’agognato Oscar come miglior regista arriva nel 2007 per The Departed. Il documentario George Harrison: Living in the Material World (Feltrinelli “Real Cinema”, 2012) ha avuto la sua anteprima italiana al Torino Film Festival del 2011 e compone un trittico di documentari su mostri sacri della musica pop: oltre a quello sull’ex Beatles, Scorsese ha realizzato nel 2005 No direction Home, dedicato a Bob Dylan, e Shine a Light (Feltrinelli “Real Cinema”, 2008) sui Rolling Stones.

Dettagli

  • Listino:€ 18,90
  • Editore:Feltrinelli
  • Collana:Real Cinema
  • Data uscita:20/11/2008
  • Pagine:128
  • Lingua:
  • EAN:9788807740435

Parole chiave laFeltrinelli:

rock e pop, rolling stones, telomareFeltrinelli2018




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


Cardif
 
Dogalize
 
Dogalize

Top Martin Scorsese

Visualizza tutti i prodotti