Pasolini. L'insensata modernità

Pasolini. L'insensata modernità

di Piero Bevilacqua

 
Disponibile in
5 giorni lavorativi
Prezzo solo online:

4,50

€ 9,00 -50%
Aggiungi al carrelloPrenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Vuoi ricevere informazioni su i tuoi prodotti preferiti?

Incontra il libraio

Descrizione

Il testo vuole mettere in evidenza la capacità di Pasolini di vedere con largo anticipo, nel corpo della società italiana, i tratti peculiari di un mutamento antropologico, di un totalitarismo di nuovo tipo imposto dalla società dei consumi. L’originalità del contributo dello scrittore nell’analizzare un fenomeno su cui prima e dopo di lui l’analisi teorica si sarebbe largamente esercitata, è nella radicalità dello sguardo psicologico e morale, nella capacità di aderire con gli strumenti dello scrittore, del moralista di rango, al magma complesso della sconvolgente modernizzazione italiana.

Dopo aver letto il libro Pasolini. L'insensata modernità di Piero Bevilacqua ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Cardif
 
Dogalize

Top Piero Bevilacqua

Visualizza tutti i prodotti