Lo Stato di opinione e il danno alla costituzione. Riflesioni sullo Stato di diritto

Lo Stato di opinione e il danno alla costituzione. Riflesioni sullo Stato di diritto

 
MOMENTANEAMENTE NON DISPONIBILE ONLINE
Prenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Descrizione

«Offro questo libro per quello che vale. È un frutto pieno di cenere amara, simile ai fiori di cactus del deserto che crescono in luoghi arroventati dal sole e fanno sentire a chi ha sete una arsura più atroce ma che sulla sabbia d'oro non sono privi di bellezza» (A. Gide). L'intento del curatore e degli autori è stato considerare le «premonizioni» presenti nella monografia di Lucia Paura e prendere atto di una realtà legislativa che, onda dopo onda, è andata via via incalzando il sistema costituzionale, aprendo falle che, tamponate alcune, se ne presentavano altre, più frequenti e vistose.

Dopo aver letto il libro Lo Stato di opinione e il danno alla costituzione. Riflesioni sullo Stato di diritto di ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

Parole chiave laFeltrinelli:

sistema legale




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Cardif
 
Dogalize