Tiziano e il ritratto di corte da Raffaello ai Carracci

Tiziano e il ritratto di corte da Raffaello ai Carracci

 

Descrizione

Fra i grandi interpreti del Rinascimento italiano, Tiziano è sicuramente uno dei maestri del ritratto: le sue innovazioni rimangono per secoli il punto di partenza e un riferimento obbligato per gli artisti che si cimenteranno in seguito con la figura umana. A Tiziano risalgono l'abbandono della formula del "mezzo busto", predominante nel XV secolo, l'introduzione di accessori nei ritratti (un cane, uno strumento musicale...), l'adozione di pose più naturali per le figure. Non per caso, col crescere della fama, il pittore veneto realizza, uno dopo l'altro, i ritratti degli uomini più influenti del suo tempo, conservati nei maggiori musei del mondo. Completano la rassegna le opere "parallele" che hanno segnato la stagione, da Raffaello ai Carracci.

Dopo aver letto il libro Tiziano e il ritratto di corte da Raffaello ai Carracci di ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Dogalize
 
Cardif
 
Dogalize