Img Top pdp IT book
Salvato in 21 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Loro diranno, noi diciamo. Vademecum sulle riforme istituzionali
9,50 € 10,00 €
;
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+100 punti Effe
-5% 10,00 € 9,50 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,50 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,50 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Loro diranno, noi diciamo. Vademecum sulle riforme istituzionali - Gustavo Zagrebelsky,Francesco Pallante - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Loro diranno, noi diciamo. Vademecum sulle riforme istituzionali Gustavo Zagrebelsky,Francesco Pallante
€ 10,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione


Le ragioni del No al Referendum costituzionale.

Gustavo Zagrebelsky e Francesco Pallante argomentano per il rinnovamento di una democrazia partecipata contro le modifiche della Costituzione di cui si vorrebbero cambiare ben 47 articoli (oltre un terzo del totale) - e contro la legge elettorale. Oltre alle critiche di merito (contraddizioni, errori concettuali, complicazione del sistema), vengono messe in evidenza le forzature procedurali che hanno connotato il percorso di approvazione delle due leggi. Ne emerge un quadro tutt'altro che rassicurante: le nuove regole del gioco politico risultano essere, a giudizio degli autori, sempre più un'imposizione unilaterale basata su rapporti di forza incostituzionali leggi approvate in tutta fretta e al costo di qualunque forzatura. Il libro si chiude offrendo al lettore il confronto, articolo per articolo, del testo della Costituzione vigente con quello che scaturirebbe dalla riforma. Ciò allo scopo di offrire al t cittadino una chiara visione d'insieme del nuovo dettato costituzionale.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

8
2016
9 giugno 2016
145 p., Brossura
9788858125168
Chiudi

Indice


Indice

1 - Loro diranno, noi diciamo

2 - Non esistevano proposte alternative a questa riforma?

3 - Vademecum sulle riforme costituzionali
L'Italicum - La revisione costituzionale - Conclusione

4 - La revisione costituzionale proposta dal governo.

Valutazioni e recensioni

4,75/5
Recensioni: 5/5
(4)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(3)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Recensioni: 5/5

Nel libro il Prof. Zagrebelsky spiega con chiarezza, e senza pregiudizi ideologici, perche' chi vuole un'Italia migliore (piu' moderna, piu' giusta ) deve porsi in un certo modo riguardo alle riforme costituzionali. Nella seconda parte del libro c'e' un chiaro confronto tra la Costituzione attuale e la nuova... La confusione e superficialità della nuova proposta vengono evidenziate in modo inequivocabile.

Leggi di più Leggi di meno
GIUSEPPE SABELLA
Recensioni: 5/5

Un saggio semplice ed illuminante sul valore della libertà, dei diritti fondamentali, della democrazia e sui suoi meccanismi istituzionali di affermazione.La Costituzione, in quanto carta dei diritti fondamentali e dei doveri inderogabili è un bene da condividere e tutelare strenuamente. Il lavoro è un'esame analitico del grave rischio corso, col tentativo di depotenziare i meccanismi attuativi dei principi fondamentali, con l'ultimo referendum istituzionale. Un saggio siffatto non perde mai attualità, perché è un monito costante a non soggiacere alle blandizie di autoritarismi alla "vasellina" , purtroppo ancora in corso.

Leggi di più Leggi di meno
Giulio Malmusi
Recensioni: 5/5

il mio titolo chiaramente si rifà alla canzone "Attenti al Gorilla" di De André. la storia... è la cronaca di questi giorni: la lucida analisi di Zagrebelsky, e più ancora le intimi contraddizioni della nuova legge, hanno già prodotto il risultato logico.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,75/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(3)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Gustavo Zagrebelsky

1943, San Germano Chisone

Gustavo Zagrebelsky, già presidente della Corte costituzionale, è professore emerito dell’Università di Torino; insegna anche all'Università Vita-Salute del San Raffaele di Milano. Èmembro dell'Accademia delle Scienze di Torino e dell'Accademia nazionale dei Lincei. Tra le sue più recenti pubblicazioni: Principi e voti (Einaudi 2005); Imparare democrazia (Einaudi 2007); La legge e la sua giustizia (Il Mulino 2009); La leggenda del Grande Inquisitore (a cura di G. Caramore, Morcelliana 2009); Intorno alla legge. Il diritto come dimensione del vivere comune (Einaudi 2009); Il grande inquisitore. Il segreto del potere (Editoriale Scientifica 2009); Sulla lingua del tempo presente (Einaudi 2010); L’esercizio della democrazia (con...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore