Universi del suono
Aggiungi al carrelloPrenota e ritira

Descrizione

Iannis Xenakis (Braïla 1921 - Parigi 2001) uno dei più grandi artisti - compositore ma anche architetto e matematico - della seconda metà del Novecento, è assente dall'editoria italiana da molti anni. La pubblicazione degli scritti qui raccolti e tradotti va a colmare un vuoto che si protraeva da tempo.L'esigenza principale nel presentare questa raccolta al lettore italiano è quella di fornire, per la prima volta dopo la sua morte, un profilo del compositore greco-francese che colga la relazione dell'opera di Xenakis con il proprio tempo. I criteri seguiti nella selezione degli scritti sono semplici e intuitivi: testi mai apparsi in italiano, testi di epoche diverse (dagli anni Cinquanta agli anni Novanta). Sono scritti che documentano un carico di idee, intuizioni, realizzazioni che portano ben oltre i confini della musica accademica fino a sollevare questioni oggi di grande interesse e attualità per musicisti di giovane generazione in ambito elettroacustico.Gli scritti sono ordinati in due parti: la prima contiene i testi di maggior estensione ed elaborazione, la seconda raccoglie scritti brevi nei quali Xenakis commenta, con tono spesso informale, esperienze importanti del Novecento. Completano il volume un saggio bibliografico di Makis Solomos seguito da Bibliografia degli scritti, Elenco delle composizioni, Discografia.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
valutazione 1
 
valutazione 2
 
valutazione 3
 
valutazione 4
 
valutazione 5
 

Dettagli




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


Cardif
 
Dogalize
 
Dogalize
 
Dogalize