Sade
Disponibile in
4 giorni lavorativi
Prezzo solo online:

10,00

Aggiungi al carrelloPrenota e ritira

Descrizione

Moravia, in un breve saggio degli anni Settanta, ha scritto “…Sade chiede alla ragione non già di illuminare il sesso, ma di renderlo più potente e più sistematico”. Le opere del “divin marchese”, protagonista emblematico di un’epoca culminata nella Rivoluzione francese, hanno trovato lettori d’eccezione in Baudelaire, Rimbaud, Nietzsche, nei surrealisti e in genere nei ribelli ai canoni borghesi. Apollinaire, che ebbe fra l’altro in Alberto Savinio uno dei suoi più consapevoli ammiratori, gli ha dedicato un saggio che abbiamo scelto perché leggibilissimo, equanime e chiarificatore, oltreché ricco dove occorra di sotterranee complicità. Leggendolo si arriva a capire come il genio, mal amministrato e peggio consigliato da una vocazione alle esperienze estreme, abbia condotto il “divin marchese”, discendente della Laura petrarchesca e amico d’infanzia del principe Luigi Giuseppe di Borbone, a trascorrere ventisette dei suoi settantacinque anni in carcere o in manicomio.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
valutazione 1
 
valutazione 2
 
valutazione 3
 
valutazione 4
 
valutazione 5
 

Dettagli




APP18 - Bonus cultura da 500€


Prima Effe - La Feltrinelli per la ascuola


I Nostri Partner


Cardif
 
Dogalize
 
Dogalize