Descrizione

THROWING HERSELF IN HER GRANDFATHER'S ARMS, SHE HELD HIM TIGHT She climbed so fast that she could soon discover, first the tree-tops, then the roof, finally the hut. Now she could see her grandfather sitting on his bench, smoking a pipe. Above the cottage the fir-trees gently swayed and rustled in the evening breeze. At last she had reached the hut, and throwing herself in her grandfather's arms, she hugged him and held him tight. She could say nothing but "Grandfather! grandfather! grandfather!" in her agitation. The old man said nothing either, but his eyes were moist, and loosening Heidi's arms at last, he sat her on his knee. When he had looked at her a while, he said: "So you have come home again, Heidi? Why? You certainly do not look very cityfied! Did they send you away?" "Oh no, you must not think that, grandfather. They all were so good to me; Clara, Mr. Sesemann and grandmama. But grandfather, sometimes I felt as if I could not bear it any longer to be away from you! I thought I should choke; I could not tell any one, for that would have been ungrateful. Suddenly, one morning Mr. Sesemann called me very early, I think it was the doctor's fault and—but I think it is probably written in this letter;" with that Heidi brought the letter and the bank-roll from her basket, putting them on her grandfather's lap. "This belongs to you," he said, laying the roll beside him. Having read the letter, he put it in his pocket. "Do you think you can still drink milk with me, Heidi?" he asked, while he stepped into the cottage. "Take your money with you, you can buy a bed for it and clothes for many years."

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

Puoi leggere questo ebook con:

  • TABLET
  • DESKTOP
  • EREADER
  • SMARTPHONE

Tablet
Puoi leggere questo eBook sui principali tablet grazie alle app Kobo gratuite. Queste app ti consentono di leggere, gestire la tua Libreria di eBook e acquistare nuovi titoli. 

App Kobo Desktop
Puoi leggere questo eBook sul tuo computer grazie alla nostra applicazione gratuita Kobo Desktop. Questa applicazioni ti consente di leggere, gestire la tua Libreria di eBook e anche di acquistare nuovi titoli.

Scarica l'applicazione per PC o per Mac.

E-reader
Puoi leggere questo elemento sul tuo eReader Kobo (o su altri dispositivi di lettura elettronici). Gli eReader Kobo consentono di portare con te la tua intera Libreria e di leggere ovunque ti trovi.

Android
Puoi leggere questo elemento su qualsiasi dispositivo Android con una delle applicazioni gratuite Kobo.

iPhone
Puoi leggere questo elemento tramite l'app Kobo gratuita per iPhone.

Partner

DirectLine
 
Genertel
 
La Repubblica Online
 
 

Su LaEFFE TV

24/04/2015 | 00:20

Les revenants

Quando il passato torna a galla è impossibile ignorarlo. Ma cosa succede quando a fare ritorno è qualcuno che credevamo morto? Su laeffe arriva LES REVENANTS, la serie-rivelazione francese in cui dramma, mistero e sovrannaturale si mescolano dando vita ad una storia suggestiva. Un paesino sulle sponde di un lago, ai piedi di una imponente diga, assiste incredulo al ritorno di alcune persone morte qualche anno prima, che cercano di tornare alla loro vita quotidiana, come se nulla fosse successo. Chi sono? Da dove arrivano? Ma soprattutto, come hanno fatto a tornare? Fabrice Gobert, con la collaborazione dello scrittore Emmanuel Carrére, crea una serie dai ritmi sospesi, in cui sono gli sguardi, i silenzi e il paesaggio a raccontare una storia oscura e impenetrabile, come quelle che solo il miglior cinema europeo sa raccontare. A dare un tocco ancora più enigmatico alla storia ci pensa l’inquietante colonna sonora realizzata dalla band scozzese Mogwai.

24/04/2015 | 09:50

Posso dormire da voi?

Zaino in spalla, passo lungo e curiosità da vendere: in compagnia del giornalista Antoine de Maximy laeffe parte per un nuovo viaggio intorno al mondo. Armato solo di microcamere, in ognuna delle 21 puntate Antoine chiede a perfetti sconosciuti di farsi ospitare per la notte. Il suo obiettivo? Scoprire la vera essenza dei paesi che visita e il grado di adattabilità e di fiducia dei suoi abitanti: dalla cortesia all’imbarazzo, dalla diffidenza alla curiosità…Antoine è pronto a vivere avventure imprevedibili e a volte persino rischiose! L’unica cosa che gli interessa è… posso venire a dormire da voi?

26/04/2015 | 17:35

Zero rifiuti

Il 22 aprile è il Giorno della Terra, la più grande manifestazione ambientale del pianeta, l’unico momento in cui tutti i cittadini del mondo si uniscono per celebrare la Terra e promuoverne la salvaguardia. Per l'occasione laeffe presenta in prima visione il pluripremiato documentario di Grant Baldwin. I protagonisti del documentario, Grant e Jen, hanno deciso di sfidarsi in una gara decisamente inusuale: uno contro l'ltra vogliono scoprire chi dei due riesce a produrre meno rifiuti in un anno. Un eco-duello in cui chi meno...è meglio! Alternando interviste, comicità e animazioni, il documentario si interroga sullo spreco e prova a capire cosa può fare individualmente ognuno di noi per affrontare il problema. La domanda è semplice: è possibile immaginare un mondo senza rifiuti? La risposta si nasconde dietro ad un duello all'ultima cartaccia...

Top Johanna Spyri

Visualizza tutti i prodotti