Mi riconosci
Disponibile in 1 giorno lavorativo
Prezzo solo online:

€ 10,20

€ 12,00 -15%
Aggiungi al carrelloPrenota e ritira

Descrizione

Mi riconosci è la storia di un'amicizia tra uno scrittore giovane e uno maturo. A quello maturo la storia ha tributato quel che doveva - gli onori, i premi, la fama - però la morte gli ha sbarrato la strada all'improvviso, prima del tempo. Lo scrittore più giovane sa che è un privilegio l'amicizia dello scrittore maturo, ma il vero privilegio è l'azzurro alone di follia che quest'ultimo disegna ogni volta che trascina il più giovane dentro il nonsenso delle cose della vita. Tutto anzi prende le mosse da una straziante nostalgia per l'essere vivi, vivi di sogno, vivi di parole. E il fatto che lo scrittore maturo cominci a morire è un'ingiustizia. È un'ingiustizia che ribalta i ruoli, e chiama la morte al centro del circo. Ed è lì che si affaccia il dolore, e insieme al dolore la dolcezza del commiato, le braccia spalancate di una domanda che resta aperta. Mi riconosci è un racconto sull'amicizia, sulla libertà, e su quei legami necessari con cui la vita sorprende chi l'attraversa. Ma è anche un racconto di vita, in cui è la vita che, sottraendosi, dice che è più forte, che trionfa, sempre superstite, sempre nella luce. Mi riconosci è l'omaggio commovente, profondo e ironico, che Andrea Bajani ha voluto rendere alla memoria di Antonio Tabucchi.

Recensioni

Totale delle Recensioni

Media Recensioni (7)
4 Stelle
 
(0)
3 Stelle
 
(0)
2 Stelle
 
(0)
1 Stelle
 
(0)
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Conosci l'autore

Biografia

Andrea Bajani
Andrea Bajani è nato nel 1975. Con Feltrinelli ha pubblicato Mi riconosci (2013) e La gentile clientela (2013), oltre ad alcuni racconti nella collana digitale Zoom. Tra i suoi libri, Cordiali saluti (Einaudi, 2005), Se consideri le colpe (Einaudi, 2007, Premio Super Mondello, Premio Brancati, Premio Recanati), Ogni promessa (Einaudi, 2010, Premio Bagutta) e La mosca e il funerale (nottetempo, 2012). Per il teatro è autore di Miserabili, di e con Marco Paolini, e di 18mila giorni, Il pitone, con Giuseppe Battiston e Gianmaria Testa. Collabora con diversi quotidiani e riviste. I suoi romanzi sono tradotti in molte lingue.

Dettagli

  • Listino:€ 12,00
  • Editore:Feltrinelli
  • Collana:I Narratori
  • Data uscita:06/03/2013
  • Pagine:144
  • Formato:brossura
  • Lingua:Italiano
  • EAN:9788807019432

Partner


Cardif
 
Cardif
 
DirectLine
 
Genertel
 

Su LaEFFE TV

01/09/2015 | 08:55

Posso dormire da voi?

Zaino in spalla, passo lungo e curiosità da vendere: in compagnia del giornalista Antoine de Maximy laeffe parte per un nuovo viaggio intorno al mondo.Armato solo di microcamere, in ognuna delle 21 puntate Antoine chiede a perfetti sconosciuti di farsi ospitare per la notte. Il suo obiettivo? Scoprire la vera essenza dei paesi che visita e il grado di adattabilità e di fiducia dei suoi abitanti: dalla cortesia all’imbarazzo, dalla diffidenza alla curiosità…Antoine è pronto a vivere avventure imprevedibili e a volte persino rischiose!L’unica cosa che gli interessa è… posso venire a dormire da voi?

03/09/2015 | 03:00

Let’s Dance

Classica, moderna, contemporanea, jazz, urbana, terapeutica, sportiva: laeffe racconta in modo inedito il mondo della danza e tutte le sue forme.Nella danza il protagonista è il corpo e ballare significa mettere in gioco il proprio così com’è: perfetto, sgraziato, vecchio, giovane, vestito, nudo…perché la danza è per tutti, qualsiasi sia il contesto in cui si diffonde.Con questa indagine in tre puntate laeffe racconta il mondo della danza nella società del XX e XXI secolo, una storia che osserva il ballo nel suo insieme, sottolineando il rapporto tra le sue diverse forme e i contesti artistici, sociali, politici e culturali in cui si è diffusa.

03/09/2015 | 04:00

Racconti dalle città di mare

In aereo, in treno, in macchina: oggi esistono molti modi per arrivare lontano… Ma in un mondo sempre più connesso e accessibile, che ruolo occupano le città portuali, che, affacciate sul mare, sono state da sempre al centro del commercio internazionale e punti di partenza, o di approdo, per viaggi esotici e avventurosi?In compagnia di Heidi Hollinger, scopriamo come si stiano evolvendo le principali città di mare, i cui porti, protesi sull'acqua, continuano a connettere il familiare con l'esotico, il vicino con il lontano e il noto con l’ignoto.Chicago, Tangeri, Amsterdam, Oslo, Dublino, Seoul, Los Angeles, Auckland, Cartagena, Rio de Janeiro, Mumbai e Shangai: laeffe propone un viaggio affascinante alla scoperta di alcune tra le più importanti città di mare, delle oltre 500000 sparse in tutto il mondo, per ascoltare le loro storie e scoprire i racconti inediti che esse hanno ancora da svelare.

Top Andrea Bajani

Visualizza tutti i prodotti