Le mille e una notte

Le mille e una notte

di Anonimo

Disponibile in 1 giorno lavorativo
Prezzo solo online:

€ 13,60

€ 16,00 -15%
Aggiungi al carrelloPrenota e ritira

Descrizione

"Le mille e una notte" è forse la più straordinaria raccolta di storie di tutta la letteratura. Il pretesto che dà luogo alla narrazione e che è all'origine del titolo è ben noto: il sultano Shahriyàr, per vendicarsi dell'infedeltà della prima moglie, fa uccidere al mattino le spose con le quali ha trascorso una sola notte. Shahrazàd, la saggia e colta figlia del visir, giovane di grande bellezza, decide di porre fine alla strage; perciò si offre come sposa al sultano, e riesce a scampare alla morte, e a salvare la vita di chissà quante altre donne, grazie alla sua intelligenza e al suo fascino: racconta a Shahriyàr una serie interminabile di bellissime storie, incastonate l'una nell'altra in un sapientissimo gioco di scatole cinesi. Per mille e una notte il crudele sultano ascolta rapito le avventure di dolci principesse, potentissimi re, geni dagli straordinari poteri, personaggi il cui nome è ormai divenuto celebre, come Aladino, Sindibàd il marinaio o Ali Babà. Al termine della narrazione Shahriyàr, ormai innamorato di Shahrazàd, rinuncia alla sua legge disumana e... "da tutti i paesi dell'impero salirono mille lodi e mille benedizioni al sultano e alla deliziosa Shahrazàd, sua sposa".

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

  • Listino:€ 16,00
  • Editore:Rizzoli
  • Collana:Radici BUR
  • Data uscita:15/04/2009
  • Pagine:1050
  • Formato:rilegato
  • Lingua:Italiano
  • EAN:9788817029049

Partner

DirectLine
 
Genertel
 
La Repubblica Online
 
 

Su LaEFFE TV

21/04/2015 | 23:00

Le avventure del giovane Molière

Tornato a Parigi dopo una lunga tournée in provincia che ha contribuito a portare al successo la sua compagnia teatrale, Molière vorrebbe allestire un grande spettacolo che non sia una farsa. La sua troupe cerca di dissuaderlo perché non è portato per la tragedia - balbetta e respira in controtempo - ma solo l'incontro con una donna misteriosa lo farà desistere e lo porterà a scrivere la sua prima pièce, Il Tartufo.

22/04/2015 | 02:50

Maison Close

In prima visione assoluta laeffe presenta Maison Close: la storia di un bordello e delle ragazze che provarono a sfidare una società intera. La domenica sera è sempre dedicata alle signore, ma questa volta quelle di un Paradiso proibito fatto di sesso, potere e intrighi. Parigi, 1871, il Paradise è la casa chiusa più esclusiva di tutta la città. Le signore che ci lavorano, intrappolate in questo bordello di lusso, vivono ogni giorno nel costante sforzo di liberarsi da questa schiavitù e ottenere la libertà. Tra queste ci sono la giovanissima Rose, giunta in città in cerca di sua madre ma costretta con la forza a prostituirsi, Vera che a 35 anni sa che la fine della sua carriera è vicina ma per liberarsi deve puntare tutto sul barone Du Plessis, il suo cliente più abituale e infine Hortense, la proprietaria del Paradise, che cerca di prendersi cura delle sue ragazze e di resistere alle pressioni di un delinquente in cerca di soldi facili.

22/04/2015 | 21:00

Zero rifiuti

Il 22 aprile è il Giorno della Terra, la più grande manifestazione ambientale del pianeta, l’unico momento in cui tutti i cittadini del mondo si uniscono per celebrare la Terra e promuoverne la salvaguardia. Per l'occasione laeffe presenta in prima visione il pluripremiato documentario di Grant Baldwin. I protagonisti del documentario, Grant e Jen, hanno deciso di sfidarsi in una gara decisamente inusuale: uno contro l'ltra vogliono scoprire chi dei due riesce a produrre meno rifiuti in un anno. Un eco-duello in cui chi meno...è meglio! Alternando interviste, comicità e animazioni, il documentario si interroga sullo spreco e prova a capire cosa può fare individualmente ognuno di noi per affrontare il problema. La domanda è semplice: è possibile immaginare un mondo senza rifiuti? La risposta si nasconde dietro ad un duello all'ultima cartaccia...

Top Anonimo

Visualizza tutti i prodotti