Pista nera
Disponibile in 5 giorni lavorativi
Prezzo solo online:

€ 11,05

€ 13,00 -15%
Aggiungi al carrelloPrenota e ritira

Descrizione

«Rocco Schiavone era stato assegnato ad Aosta da settembre, dal commissariato Cristoforo Colombo di Roma. E dopo quattro mesi tutto quello che conosceva del territorio di Aosta e provincia era casa sua, la Questura, la Procura e l’Osteria degli artisti». Un vicequestore nato e cresciuto a Trastevere, che odia lo sci, le montagne, la neve e il freddo. Possiede solo scarpe Clarks, disprezza ogni tipo di abbigliamento invernale. In tutta la vita, il massimo dell’altitudine che ha raggiunto sono i 137 metri di Monte Mario, il punto più alto della sua città natale. Schiavone ha combinato qualcosa di grosso per meritare un esilio come questo, ma non è il problema peggiore. A Champoluc è stato rinvenuto un cadavere, sotto i cingoli di un gatto delle nevi. E Schiavone si deve mettere al lavoro. A febbraio, con la neve, con il gelo. A 1.500 metri sul livello del mare. «Roba da matti!». Nonostante tutto Rocco si mette in azione. Tra piste, rifugi, funivie, maestri di sci, guide alpine, grolle e grappe al ginepro. Per fortuna c’è qualche bella donna su cui fermare lo sguardo. Ma la nostalgia è dietro l’angolo, e Schiavone con la testa è sempre lì. «A Roma di questi tempi fa freddo, ma spesso c’è la tramontana che spazza via le nuvole. E allora c’è il sole. E fa freddo. La città è rossa e arancione, il cielo azzurro ed è bello camminare per le strade sui sampietrini. Escono fuori tutti i colori, quando c’è la tramontana. Come uno straccio che toglie la polvere accumulata su un quadro antico…». Non sarà facile, la vita tra le montagne. Soprattutto quando c’è un morto di mezzo…

Recensioni

Totale delle Recensioni

Media Recensioni (5)
4 Stelle
 
(0)
3 Stelle
 
(0)
2 Stelle
 
(0)
1 Stelle
 
(0)
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

  • Generegialli
  • Listino:€ 13,00
  • Editore:Sellerio
  • Collana:La memoria
  • Data uscita:31/01/2013
  • Pagine:160
  • Formato:brossura
  • Lingua:Italiano
  • EAN:9788838929090

Partner

DirectLine
 
Genertel
 
La Repubblica Online
 
 

Su LaEFFE TV

29/06/2015 | 06:20

Posso dormire da voi?

Zaino in spalla, passo lungo e curiosità da vendere: in compagnia del giornalista Antoine de Maximy laeffe parte per un nuovo viaggio intorno al mondo.Armato solo di microcamere, in ognuna delle 21 puntate Antoine chiede a perfetti sconosciuti di farsi ospitare per la notte. Il suo obiettivo? Scoprire la vera essenza dei paesi che visita e il grado di adattabilità e di fiducia dei suoi abitanti: dalla cortesia all’imbarazzo, dalla diffidenza alla curiosità…Antoine è pronto a vivere avventure imprevedibili e a volte persino rischiose!L’unica cosa che gli interessa è… posso venire a dormire da voi?

30/06/2015 | 01:25

Omicidi tra i Fiordi

laeffe propone la serie crime nata dai gialli della scrittrice svedese più acclamata del momento: Camilla Lackberg, cresciuta nei luoghi che ha poi raccontato sulla pagina con grande maestria.C’è un paesino di pescatori sulla costa atlantica svedese, un posto dove il tempo sembra essersi fermato, ma cosa si nasconde sotto la tranquilla superficie del paesaggio quasi fiabesco di Fjällbacka?La serie tv Omicidi tra i fiordi, mantenendo fede agli avvincenti intrecci creati dalla Lackberg nei suoi romanzi, ripercorre le vicende della scrittrice Erica Falck e del marito, l’ispettore di polizia Patrik Hedstr?m, riproducendo le atmosfere raccontate sulla pagina, sempre in bilico tra l’incanto del paesaggio e l’inquietudine delle psicologie complesse dei personaggi.L’appuntamento con la grande letteratura è appena cominciato: i gialli di Camilla Lackberg sono destinati a diventare dei veri classici di genere.

30/06/2015 | 19:35

YPSILON TELLERS

laeffe incontra nuovi scrittori di talento e parte con loro per scoprire il mondo di storie che abbiamo attorno.Le storie sono tutte intorno a noi, nel nostro mondo: ma come trovarle?laeffe, in collaborazione con Lancia, parte alla ricerca di storie e di esperienze da raccontare.La fuga, l’avventura, le città del futuro e quelle di oggi, l’amore che nasce e quello che finisce, le tecnologie moderne e gli utensili del passato: i talenti vincitori del concorso Ypsilon Tellers vanno alla scoperta di nuovi racconti per arricchire le loro esperienze di vita e di raccontastorie.Una storia tira l’altra e gli scrittori, partendo dai loro racconti, incontrano delle persone che possono arricchire i valori che trasmettono.Ad accompagnarli MATTEO CACCIA, storyteller di professione e guida perfetta per questa ricerca. 

Top Antonio Manzini

Visualizza tutti i prodotti