Skin ADV
Centri sociali: geografie del desiderio

Centri sociali: geografie del desiderio

Dati, statistiche, progetti, mappe, divenire

Disponibilità in negozio

Quarta di copertina

Due centri sociali milanesi, il Leoncavallo e Cox 18, con la collaborazione del Consorzio Aaster, si "leggono" attraverso un'inchiesta autogestita, la prima in Italia, diffusa tra migliaia di "frequentatori" durante un'iniziativa antiproibizionista. I risultati smentiscono radicalmente l'etichetta di "marginalità", apposta per anni dalla "stampa ufficiale" su questi importantissimi luoghi di produzione culturale e politica e forniscono significativi dati secondo le variabili, solo per citarne alcune, del lavoro, dell'istruzione, della composizione di classe e della condizione abitativa:in sintesi, ne escono soggetti che nelle loro dinamiche fondamentali, rispecchiano le modificazioni produttive caratteristiche della cosiddetta nuova "modernità". Al contempo, attraverso la lettura politica dell'inchiesta, viene dato un significativo contributo al dibattito intorno alle prospettive future di queste esperienze. Arricchiscono il volume un ampio inserto fotografico sulla storia dei due centri e una serie di mappe sugli usi della città e i movimenti a Milano negli ultimi trent'anni.

Dettagli

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Partner

DirectLine
 
Genertel