Il pennello e la spada. La via del samurai

Il pennello e la spada. La via del samurai

di Leonardo Vittorio Arena

Disponibile in 1 giorno lavorativo
Prezzo solo online:

€ 14,87

€ 17,50 -15%
Aggiungi al carrelloPrenota e ritira

Descrizione

Chi è il samurai e come mai continuiamo a subire il fascino di questo mito d'altri tempi? È vero che ci può ancora dare consigli preziosi per la vita quotidiana, nell'etica e nella politica? Cosa ama e per chi vive? È vero che predilige la sconfitta? Come mai la sua strategia permette talvolta di tradire i valori più nobili? A queste e altre domande risponde Leonardo Arena, che inquadra il samurai in una duplice prospettiva, culturale (il pennello) e bellica (la spada), senza che nessuna delle due prenda il sopravvento. E che mescola il saggio e la narrazione, a descrizione e l'intervista. Il samurai crede di appartenere a una stirpe eletta. Coltiva una religiosità multidimensionale: non aderisce a un culto, ma ne "frequenta" tanti (persino il cristianesimo). E la sua evidente androginia sconcerta i moderni. Segue lo Zen e "L'arte della guerra di Sunzi": si convince che deve combattere con la mente sgombra e l'assenza di pensieri, in un duello breve, della rapidità di un lampo. Per il samurai la vita e la morte sono equivalenti, scegliere l'una o l'altra è solo questione di gusti. Lo dimostra l'esempio dello scrittore giapponese Yukio Mishima, con il suo suicidio spettacolare. Un libro che ripropone l'insegnamento dei samurai, uomini d'arme e di lettere, guerrieri senza scrupoli e insieme maestri di vita.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

  • Generefilosofia
  • Listino:€ 17,50
  • Editore:Mondadori
  • Collana:Ingrandimenti
  • Data uscita:19/03/2013
  • Pagine:240
  • Formato:rilegato
  • Lingua:Italiano
  • EAN:9788804626992

Partner

DirectLine
 
Genertel
 
La Repubblica Online
 
 

Su LaEFFE TV

19/04/2015 | 18:55

Racconti dalle città di mare

In aereo, in treno, in macchina: oggi esistono molti modi per arrivare lontano… Ma in un mondo sempre più connesso e accessibile, che ruolo occupano le città portuali, che, affacciate sul mare, sono state da sempre al centro del commercio internazionale e punti di partenza, o di approdo, per viaggi esotici e avventurosi?In compagnia di Heidi Hollinger, scopriamo come si stiano evolvendo le principali città di mare, i cui porti, protesi sull'acqua, continuano a connettere il familiare con l'esotico, il vicino con il lontano e il noto con l’ignoto.Chicago, Tangeri, Amsterdam, Oslo, Dublino, Seoul, Los Angeles, Auckland, Cartagena, Rio de Janeiro, Mumbai e Shangai: laeffe propone un viaggio affascinante alla scoperta di alcune tra le più importanti città di mare, delle oltre 500000 sparse in tutto il mondo, per ascoltare le loro storie e scoprire i racconti inediti che esse hanno ancora da svelare.

20/04/2015 | 19:55

Posso dormire da voi?

Zaino in spalla, passo lungo e curiosità da vendere: in compagnia del giornalista Antoine de Maximy laeffe parte per un nuovo viaggio intorno al mondo. Armato solo di microcamere, in ognuna delle 21 puntate Antoine chiede a perfetti sconosciuti di farsi ospitare per la notte. Il suo obiettivo? Scoprire la vera essenza dei paesi che visita e il grado di adattabilità e di fiducia dei suoi abitanti: dalla cortesia all’imbarazzo, dalla diffidenza alla curiosità…Antoine è pronto a vivere avventure imprevedibili e a volte persino rischiose! L’unica cosa che gli interessa è… posso venire a dormire da voi?

21/04/2015 | 23:00

Le avventure del giovane Molière

Tornato a Parigi dopo una lunga tournée in provincia che ha contribuito a portare al successo la sua compagnia teatrale, Molière vorrebbe allestire un grande spettacolo che non sia una farsa. La sua troupe cerca di dissuaderlo perché non è portato per la tragedia - balbetta e respira in controtempo - ma solo l'incontro con una donna misteriosa lo farà desistere e lo porterà a scrivere la sua prima pièce, Il Tartufo.

Top Leonardo Vittorio Arena

Visualizza tutti i prodotti