Riflessioni di Robinson davanti a 120 baccalà

Riflessioni di Robinson davanti a 120 baccalà

di Manuel Vazquez Montalban

Prenota e ritira

Descrizione

Nell'anno 2000 un novello Robinson Crusoe si ritrova, dopo un naufragio, su un'isola deserta con a disposizione solo casse di baccalà sotto sale.

Quarta di copertina

Arguta ed estremamente godereccia, una parabola culinario-esistenziale di finissima ironia: un novello Robinson Crusoe - un ghiottone disincantato ed esperto del mondo sotto le vesti sicure di vescovo in esubero - si ritrova, dopo un rocambolesco naufragio, a sopravvivere su un'isola deserta con a disposizione solo casse di baccalà. A soccorrerlo, oltre alla lucidità e alla vivacità inarrestabile della sua intelligenza, la fantasia: così, per vincere la noia e la solitudine, per esorcizzare la paura e non perdere se stesso, si abbandona a vertiginose disquisizioni: sugli uomini, le donne, la politica e, soprattutto, il baccalà. Immaginato con l'appetito e l'allegria generosa di chi adora la buona cucina, descritto in ricette arditissime di raffinata preparazione, assaporato con la voluttà di chi non si vergogna delle passioni terrene, il baccalà di venta il vero protagonista di questo libro dal fascino barocco, contendendo all'amore la palma di «soccorritore» e «consolatore» del povero naufrago. Affamato di cibo e d' affetti, annientato dalla malinconia e dal ricordo della bella Muriel, risentito col mondo per la sua ignara vuotaggine, Robinson-Montalban ci parla di cibo e di sesso, gioca con l'ironia e scherza con l'arte culinaria, consegnandoci un libro incantevole, percorso da un sorriso amaro, illuminato dal gusto di chi è appassionato alla vita e ama la forchetta quanto la penna. Perché, dice Montalban, «cucinare è come scrivere, è un lavoro manuale che richiede applicazione. E mangiare significa comunicare» .

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

Partner

DirectLine
 
Genertel
 
La Repubblica Online
 
Venere
 

Su LaEFFE TV

29/03/2015 | 21:00

Orgoglio e pregiudizio

Le sorelle Bennet hanno coronato il loro sogno d’amore, ma… hanno deciso di tornare su laeffe: perché il primo incontro non si scorda mai!Elizabeth Bennet è una ragazza forte, indipendente, molto razionale; sua sorella, Jane, è invece dolce, sensibile e romantica. Entrambe bellissime, le loro vite cambieranno in seguito all’incontro con il giovane e affascinante Mr. Bingley ed il suo amico, il misterioso Mr. Darcy.Riusciranno le due sorelle a superare i loro e altrui orgogli e pregiudizi e a diventare la signora Bingley e la signora Darcy?Interpretato da Colin Firth, la serie che valse a Jennifer Ehle il premio di miglior attrice ai BAFTA Production & Performance Awards 1996 e che vinse l’Emmy 1996 per i Migliori costumi. 

Top Manuel Vazquez Montalban

Visualizza tutti i prodotti