Memorie di Adriano
MOMENTANEAMENTE NON DISPONIBILE ONLINE

Prenota e ritira

Descrizione

Il capolavoro di Marguerite Yourcenar unisce al cesello perfetto della ricostruzione storica il coraggio di presentare a tutto tondo un grand'uomo, l'altezza del suo pensiero, la disponibilità intellettuale, le intuizioni profetiche, donandoci non già un saggio erudito, ma un libro dei giorni nostri, e dei giorni a venire. Perché, come ha scritto la Yourcenar, «non siamo i soli a guardare in faccia un avvenire inesorabile». I taccuini di appunti dell'autrice (annotazioni di studio, lampi di autobiografia, ricordi, vicissitudini della scrittura) perfezionano la conoscenza di un'opera che fu pensata, composta, smarrita, corretta per quasi un trentennio. La nota della traduttrice, Lidia Storoni Mazzolani, ci regala la storia di un'amicizia nata lavorando insieme alla versione italiana

Recensioni

Totale delle Recensioni

Media Recensioni (23)
4 Stelle
 
(0)
2 Stelle
 
(0)
1 Stelle
 
(0)
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Conosci l'autore

Biografia

Marguerite Yourcenar
Marguerite Yourcenar, nata a Bruxelles nel 1903 e morta negli Stati Uniti nel 1987, cresciuta nel Nord della Francia e a Parigi, trascorse la maggior parte della vita all’estero, in Italia, Svizzera, Grecia e Stati Uniti. Eletta all’Academie Française nel 1981 (prima e unica donna), è autrice di raccolte di versi, poemi in prosa, racconti, lavori teatrali, saggi, traduzioni, e si è conquistata una fama mondiale con i romanzi Alexis (1929; Feltrinelli, 1962), La moneta del sogno (1934; Bompiani, 1984), Il colpo di grazia (1938; Feltrinelli, 1962), Memorie di Adriano (1951; Einaudi, 1963), Fuochi (1957; Bompiani, 1984), L’opera al nero (1968; Feltrinelli, 1969; audiolibro "Emons Feltrinelli", 2011), Anna soror… (1981; in Come l’acqua che scorre, Einaudi, 1983). Ha lasciato una testimonianza narrativa delle proprie radici in Care memorie (1974; Einaudi, 1981), Archivi del Nord (1977; Einaudi, 1982), Quoi? L’étérnité (1988; Einaudi, 1989) e ha dettato un autoritratto intellettuale in Ad occhi aperti. Conversazioni con Matthieu Galey (1980; Bompiani, 1982). Ricordiamo inoltre i saggi Mishima o la visione del vuoto (1980; Bompiani, 1982) e Con beneficio d’inventario (1962; Bompiani, 1985). Feltrinelli ha pubblicato anche l’introduzione di Marguerite Yourcenar a Fedra (2008) di Racine.

Dettagli

Partner

DirectLine
 
Genertel
 
La Repubblica Online
 
 

Su LaEFFE TV

04/07/2015 | 05:35

Posso dormire da voi?

Zaino in spalla, passo lungo e curiosità da vendere: in compagnia del giornalista Antoine de Maximy laeffe parte per un nuovo viaggio intorno al mondo.Armato solo di microcamere, in ognuna delle 21 puntate Antoine chiede a perfetti sconosciuti di farsi ospitare per la notte. Il suo obiettivo? Scoprire la vera essenza dei paesi che visita e il grado di adattabilità e di fiducia dei suoi abitanti: dalla cortesia all’imbarazzo, dalla diffidenza alla curiosità…Antoine è pronto a vivere avventure imprevedibili e a volte persino rischiose!L’unica cosa che gli interessa è… posso venire a dormire da voi?

04/07/2015 | 22:05

YPSILON TELLERS

laeffe incontra nuovi scrittori di talento e parte con loro per scoprire il mondo di storie che abbiamo attorno.Le storie sono tutte intorno a noi, nel nostro mondo: ma come trovarle?laeffe, in collaborazione con Lancia, parte alla ricerca di storie e di esperienze da raccontare.La fuga, l’avventura, le città del futuro e quelle di oggi, l’amore che nasce e quello che finisce, le tecnologie moderne e gli utensili del passato: i talenti vincitori del concorso Ypsilon Tellers vanno alla scoperta di nuovi racconti per arricchire le loro esperienze di vita e di raccontastorie.Una storia tira l’altra e gli scrittori, partendo dai loro racconti, incontrano delle persone che possono arricchire i valori che trasmettono.Ad accompagnarli MATTEO CACCIA, storyteller di professione e guida perfetta per questa ricerca. 

10/07/2015 | 03:35

Racconti dalle città di mare

In aereo, in treno, in macchina: oggi esistono molti modi per arrivare lontano… Ma in un mondo sempre più connesso e accessibile, che ruolo occupano le città portuali, che, affacciate sul mare, sono state da sempre al centro del commercio internazionale e punti di partenza, o di approdo, per viaggi esotici e avventurosi?In compagnia di Heidi Hollinger, scopriamo come si stiano evolvendo le principali città di mare, i cui porti, protesi sull'acqua, continuano a connettere il familiare con l'esotico, il vicino con il lontano e il noto con l’ignoto.Chicago, Tangeri, Amsterdam, Oslo, Dublino, Seoul, Los Angeles, Auckland, Cartagena, Rio de Janeiro, Mumbai e Shangai: laeffe propone un viaggio affascinante alla scoperta di alcune tra le più importanti città di mare, delle oltre 500000 sparse in tutto il mondo, per ascoltare le loro storie e scoprire i racconti inediti che esse hanno ancora da svelare.

Top Marguerite Yourcenar

Visualizza tutti i prodotti