Il libro della fotografia digitale

Il libro della fotografia digitale

di Scott Kelby

MOMENTANEAMENTE NON DISPONIBILE ONLINE

Prenota e ritira

Descrizione

tutti gli appassionati di fotografia digitale il libro offre uno strumento agile per imparare a scattare fotografie ottenendo i risultati di un fotografo professionista. L’edizione è interamente a colori e con un'impostazione grafica chiara e ricca di foto e illustrazioni, fornisce solide basi per scattare fotografie di qualità evitando gli errori più comuni. Il testo è strutturato in due parti: la prima fornisce al lettore gli strumenti per utilizzare al meglio la fotocamera e i vari dispositivi (batterie, memory card, lenti, obbiettivi etc), le tecniche fotografiche essenziali (tempi di esposizione, velocità di otturazione, profondità di campo), le tecniche di acquisizione e di stampa (organizzazione degli archivi digitali, fotritocco, scelta della qualità della carta etc, ). La seconda parte prende in esame, di volta in volta e capitolo per capitolo, i soggetti che vengono più spesso fotografati (matrimoni, bambini, visi e persone, scorci di città, fiori, paesaggi etc.). Il libro ha una struttura a schede con un approccio immediato e visuale ed è arricchito da numerose sezioni di approfondimento, che forniscono suggerimenti e trucchi avanzati, e da decine e decine di box, con consigli di fotografi professionisti

Recensioni

Totale delle Recensioni

Media Recensioni (1)
4 Stelle
 
(0)
3 Stelle
 
(0)
2 Stelle
 
(0)
1 Stelle
 
(0)
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

  • Editore:Pearson Addison-Wesley
  • Collana:Professionale
  • Data uscita:20/02/2007
  • Pagine:224
  • Formato:brossura, Illustrato
  • Lingua:Italiano
  • EAN:9788871923598

Partner


Cardif
 
Cardif
 
DirectLine
 
Genertel
 

Su LaEFFE TV

04/08/2015 | 04:10

Racconti dalle città di mare

In aereo, in treno, in macchina: oggi esistono molti modi per arrivare lontano… Ma in un mondo sempre più connesso e accessibile, che ruolo occupano le città portuali, che, affacciate sul mare, sono state da sempre al centro del commercio internazionale e punti di partenza, o di approdo, per viaggi esotici e avventurosi?In compagnia di Heidi Hollinger, scopriamo come si stiano evolvendo le principali città di mare, i cui porti, protesi sull'acqua, continuano a connettere il familiare con l'esotico, il vicino con il lontano e il noto con l’ignoto.Chicago, Tangeri, Amsterdam, Oslo, Dublino, Seoul, Los Angeles, Auckland, Cartagena, Rio de Janeiro, Mumbai e Shangai: laeffe propone un viaggio affascinante alla scoperta di alcune tra le più importanti città di mare, delle oltre 500000 sparse in tutto il mondo, per ascoltare le loro storie e scoprire i racconti inediti che esse hanno ancora da svelare.

04/08/2015 | 09:20

Posso dormire da voi?

Zaino in spalla, passo lungo e curiosità da vendere: in compagnia del giornalista Antoine de Maximy laeffe parte per un nuovo viaggio intorno al mondo.Armato solo di microcamere, in ognuna delle 21 puntate Antoine chiede a perfetti sconosciuti di farsi ospitare per la notte. Il suo obiettivo? Scoprire la vera essenza dei paesi che visita e il grado di adattabilità e di fiducia dei suoi abitanti: dalla cortesia all’imbarazzo, dalla diffidenza alla curiosità…Antoine è pronto a vivere avventure imprevedibili e a volte persino rischiose!L’unica cosa che gli interessa è… posso venire a dormire da voi?

05/08/2015 | 21:05

Les revenants

Quando il passato torna a galla è impossibile ignorarlo. Ma cosa succede quando a fare ritorno è qualcuno che credevamo morto?Su laeffe arriva LES REVENANTS, la serie-rivelazione francese in cui dramma, mistero e sovrannaturale si mescolano dando vita ad una storia suggestiva.Un paesino sulle sponde di un lago, ai piedi di una imponente diga, assiste incredulo al ritorno di alcune persone morte qualche anno prima, che cercano di tornare alla loro vita quotidiana, come se nulla fosse successo. Chi sono? Da dove arrivano? Ma soprattutto, come hanno fatto a tornare?Fabrice Gobert, con la collaborazione dello scrittore Emmanuel Carrére, crea una serie dai ritmi sospesi, in cui sono gli sguardi, i silenzi e il paesaggio a raccontare una storia oscura e impenetrabile, come quelle che solo il miglior cinema europeo sa raccontare.A dare un tocco ancora più enigmatico alla storia ci pensa l’inquietante colonna sonora realizzata dalla band scozzese Mogwai.

Top Scott Kelby

Visualizza tutti i prodotti