Il mondo perduto

Il mondo perduto

I cortometraggi di Vittorio De Seta. 1954-1959. DVD. Con libro

di Vittorio De Seta

MOMENTANEAMENTE NON DISPONIBILE ONLINE

Prenota e ritira

Descrizione

Nel 1954 Vittorio De Seta gira sei documentari in Sicilia ("Lu tempu di li pisci spata", "Isole di fuoco", "Surfarara", "Pasqua in Sicilia", "Contadini del mare", "Parabola d'oro"). Fortemente innovativi, sono subito riconosciuti a livello internazionale. Nel '58-59 dirige altri quattro importanti cortometraggi, in Sicilia ("Pescherecci"), in Sardegna ("Pastori di Orgosolo"; "Un giorno in Barbogia"), in Calabria ("I dimenticati"). De Seta rivolge sempre il suo sguardo partecipe a realtà già allora minacciate da "uno sviluppo senza progresso", donando una preziosa testimonianza di riti, usanze e saperi ormai scomparsi. E lo fa senza trascurare la bellezza delle inquadrature, le innovazioni tecniche più recenti e l'eredità del cinema più importante del mezzo secolo precedente.

Recensioni

Totale delle Recensioni

Media Recensioni (1)
4 Stelle
 
(0)
3 Stelle
 
(0)
2 Stelle
 
(0)
1 Stelle
 
(0)
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

  • Generefilm
  • Editore:Feltrinelli
  • Collana:Real Cinema
  • Data uscita:30/10/2008
  • Pagine:160
  • Lingua:Italiano
  • EAN:9788807740343

Parole chiave laFeltrinelli:

documentari, cortometraggi

Partner

DirectLine
 
Genertel
 
La Repubblica Online
 
Venere
 

Su LaEFFE TV

05/03/2015 | 02:45

La banda del porno

La ricetta anticrisi perfetta sicuramente non esiste, ma nel frattempo, c’è chi ci prova dandosi al porno! Quando Andy, con un divorzio alle spalle, perde anche il lavoro, decide di provare a risollevarsi e riconquistare la stima del figlio, che vive con la madre. Ci proverà producendo un porno amatoriale con l’aiuto di un gruppo di amici sgangherati. Parte così una particolare avventura che trasformerà un’intera cittadina in un’industria del cinema a luci rosse.  

05/03/2015 | 21:15

Pantaleon e le visitatrici

Pantaleon e le visitatrici, diretto da Francisco Josè Lombardi e tratto dall'omonimo romanzo di Mario Vargas Llosa.I soldati di un accampamento militare sito nella giungla amazzonica hanno fame di sesso e per calmarli, gli alti comandi si affidano a un giovane capitano: Pantaleon Pantoja.Il giovane capitano avrà il segretissimo compito di istituire un servizio di "visitatrici" che raffreddino gli ardori dei militari.  Ma Pantaleon s’innamorerà della “Colombiana”, una procace prostituta da lui stesso ingaggiata.

07/03/2015 | 01:50

Sin nombre

La storia disincantata di un'adolescenza in bilico tra il desiderio di partire e le difficoltà che il viaggio stesso comporta.Sayra, un'adolescente dell'Honduras, ha un sogno: abbandonare la sua terra natale e insieme al padre e allo zio, emigrare in America per conquistarsi una vita migliore. Ma la sua odissea attraverso l’America Latina la porterà a dover fronteggiare eventi, incontri, violenze e pericoli inaspettati.