Skin ADV

Spedizione GRATIS con €19 di spesa o con ritiro nei NEGOZI (Contrassegno escluso)

E' una vita che ti aspetto

di Fabio Volo

MOMENTANEAMENTE NON DISPONIBILE ONLINE

Sinossi

Questo libro parla di Francesco, che non era felice e invece poi sì. Un ragazzo di oggi, con un lavoro stressante, storie di sesso con ragazze diverse, la difficoltà di comunicazione con i genitori, il rito delle canne e il mito dell'amicizia, quella vera. E che un giorno decide finalmente che così non va. E, con una buona dose di coraggio e tanta autoironia, affronta la depressione, l'ipocondria, il torpore esistenziale. Come? Chiedetelo a Francesco. E a Ilaria. Perché in questa storia c'è anche un lieto fine...

Altre informazioni

Scelti per voi dai nostri librai

laFeltrinelli Libri e Musica - Palermo

Scritto da Caterina il 26 maggio 2009

Immaginate un divano sprimacciato davanti alla tv accesa su MTV con l'audio al minimo; un tavolino in mezzo con dei libri sopra e una tazza di caffè ormai freddo... ecco la condizione ideale per leggere il sempre divertente, mai banale Fabio Volo!

Leggi tutte le recensioni

Recensioni

il meglio di fabio volo

Scritto da Lauretta il 12 dicembre 2011

è stato il primo libro che ho letto di Fabio Volo e dopo aver letto anche gli altri posso affermare che questo è quello che mi è piaciuto di più! Forse ho trovato tanto di me tra i divertenti e malinconici eventi raccontati... o forse l'ho sentito più vicino, non lo so... ma sicuramente è uno di quei libri che vanno letti perché parla della vita che tutti noi viviamo ogni giorno!

VOTA QUESTA RECENSIONE (0 voti) - (0 voti)

ma anche no

Scritto da LiLiTh23 il 19 dicembre 2010

Esperimento fallito e ritentato con Il giorno in più, ottenendo sicuramente risultati migliori. Alcune riflessioni sono interessanti, ma poche e sfruttate per capitoli interi, svelando la vera storia solo nelle ultime pagine; il finale è affrettato, non dà nemmeno il tempo di conoscere il nuovo personaggio. Aggiungeteci anche cadute di stile qua e là e avrete Fabio Volo.

VOTA QUESTA RECENSIONE (0 voti) - (0 voti)

è una vita che ti aspetto...

Scritto da chia_fan il 12 dicembre 2010

Appena ho visto il titolo ho capito che era il libro per me...Sono un'appassionata lettrice di Fabio Volo e devo dire che anche questa volta ne sono rimasta entusiasta.Una storia semplice ma che fa riflettere e con un finale da veri romanticoni.Poco adatto per chi ama i dialoghi,perchè non ce ne sono molti. La forma narrativa è infatti simile a quella di "Esco a fare due passi"(altro libro di Volo).Il linguaggio è moderno e sempre ricco di riferimenti ironici e divertenti.Per me è stata un'ottima lettura e la consiglio vivamente.

VOTA QUESTA RECENSIONE (0 voti) - (0 voti)

Fabio Volo

Scritto da Py87 il 11 novembre 2010

Un libro che parla di una rinascita, della ricerca di qualcosa che non c'è. L'ho trovato in alcuni punti pesante e noioso anche se di lettura scorrevolissima. Fine scontata.

VOTA QUESTA RECENSIONE (0 voti) - (0 voti)

leggero

Scritto da giugiama il 10 novembre 2010

Molto semplice ma a mio parere altrettanto piacevole da leggere, aiuta a riflettere sulle piccole cose della vita. Buono

VOTA QUESTA RECENSIONE (0 voti) - (0 voti)

il peggiore di volo

Scritto da manu988 il 08 novembre 2010

non sapevo che voto dare a questo libro perchè forse nonostante mi piaccia molto fabio volo con questo libro ha un pò toppato. è un libro senza storia anche se ha una bella morale. il protagonista infatti rimane "vergine" non nel vero senso della parola, ma lo rimane da sguardi e parole che donerà solo alla persona di cui si innamorerà veramente. bello anche il fatto che cerca di riniziare a vivere veramente anche se poi non lo fa più di tanto. non è comunque un libro banale. ma non uno dei miei preferiti di volo. voto 6 1/2

VOTA QUESTA RECENSIONE (0 voti) - (0 voti)

Banale

Scritto da giamendola il 21 ottobre 2010

Il libro è di una banalità unica, scritto anche male secondo me. In realtà Fabio Volo mi è simpatico, ma lo preferivo quando faceva il presentatore. Come scrittore non vale un granchè. Mi domando perchè sono così popolari i suoi libri.

VOTA QUESTA RECENSIONE (0 voti) - (0 voti)

DA LEGGERE

Scritto da aless-cut il 30 settembre 2010

assolutamente da leggere, profondo e intenso...

VOTA QUESTA RECENSIONE (0 voti) - (0 voti)

Fabio Volo!

Scritto da Vally3131 il 30 settembre 2010

L'ennesimo colpo messo a segno dal genio di Fabio Volo! Un grande, che riesce a scrivere aforismi in cui ci si può rispecchiare in maniera assolutamente perfetta.

VOTA QUESTA RECENSIONE (0 voti) - (0 voti)

Banalissimo

Scritto da princessbelle il 29 settembre 2010

Un libro di una sconcertante banalità. Scrittura elementare, psicologia spicciola a fiumi oltre che prevedibile sin dalla prima pagina. Brutto.

VOTA QUESTA RECENSIONE (0 voti) - (0 voti)

Molologo

Scritto da raffaelemeola il 28 settembre 2010

Tutto sommato si tratta di un libro interessante e molto carino ma la scarsità di dialoghi lo fa sembrare un monologo del protagonista. Il tema trattato è molto serio(la sindrome di peter pan) e Fabio Volo lo fa con la giusta leggerezza ma qualche dialogo in più lo avrebbe reso maggiormente appassionante e scorrevole.

VOTA QUESTA RECENSIONE (0 voti) - (0 voti)

BANALE

Scritto da il 23 settembre 2010

Questo libro mi è subito sembrato banale e poco serio. Nonostante il tema delicato e sicuramente importante trattato dall'autore, ciò che è venuto fuori dalla penna dello scrittore mi è apparso banale e veramente molto volgare. Lo stile narrativo è, a mio dire, elementare e sempliciotto e la trama in sè forse troppo calcata, troppo addobbata di particolari inutili e illanguiditi. Questo testo mi ha lasciato un ricordo alquanto vuoto, quasi come se il tentativo di muovere la mia pietà adolescenziale sia fallito al primo colpo.

VOTA QUESTA RECENSIONE (0 voti) - (0 voti)

bellissimo

Scritto da Teresa1989 il 17 settembre 2010

Questo libro è divertentissimo e realistico. Lo stile è lo stesso di "Esco a fare due passi",e il finale è indubbiamente romantico,anche se tutto si risolve in poche pagine e mi sarebbe piaciuto leggere ancora un pò della storia tra Francesco e Ilaria. Fabio Volo è stato geniale!In ogni pagina c'è qualcosa che mi fa ridere e allo stesso tempo mi fa riflettere... Lo consiglio a tutti!

VOTA QUESTA RECENSIONE (0 voti) - (0 voti)

Consigliato

Scritto da dreik7005 il 13 settembre 2010

Davvero un bel libro lo consiglio a tutti!!!

VOTA QUESTA RECENSIONE (0 voti) - (0 voti)

E' una vita che ti aspetto

Scritto da dott.sefi il 11 settembre 2010

Il linguaggio è molto semplice, direi quotidiano ma arriva comunque all'obiettivo!La fine è anche commovente!Lo consiglio a tutti ma soprattutto a chi fin'ora non si è mai lasciato andare veramente

VOTA QUESTA RECENSIONE (0 voti) - (0 voti)

Originale

Scritto da MrBress il 02 settembre 2010

Originale nella sua semplicità. Nel linguaggio di "oggi", racconta la riscoperta di se stesso.. Da leggere.

VOTA QUESTA RECENSIONE (0 voti) - (0 voti)

DIVERTENTE

Scritto da raffa74 il 01 settembre 2010

ironico, coinvolgente, Fabio Volo non sbaglia un colpo. E' il ragazzo della porta accanto, con le sue manie, i suoi peccati ed un'irrefrenabile voglia di vivere. Da non perdere

VOTA QUESTA RECENSIONE (0 voti) - (0 voti)

Troppe aspettative

Scritto da fairyreader il 31 agosto 2010

Ho letto questo libro perchè consigliato da amici come "il libro più bello di Fabio Volo", e quando l'ho letto ha deluso le mie aspettative. Fino a metà è anche abbastanza carino ma le ultime pagine sembrano scritte in tutta fretta. Non ci siamo.

VOTA QUESTA RECENSIONE (0 voti) - (0 voti)

Spiritoso e realistico

Scritto da curiosa il 17 agosto 2010

Il libro piace se si sono vissute certe situazioni e certe emozioni. Ci si ride su se si pensa che abbiamo fatto e pensato le stesse cose! Non è affatto noioso!

VOTA QUESTA RECENSIONE (0 voti) - (0 voti)

Che noia!

Scritto da radmat il 11 agosto 2010

In questo libro Fabio Volo attinge a pieni mani da un pozzo pieno di frasi fatte, mi dispiace dirlo ma ho fatto davvero fatica a finire questo libro. Fabio vuole fare il profondo, ma a parer mio sarebbe stato meglio se si fosse risparmiato questa accozzaglia di banalità.

VOTA QUESTA RECENSIONE (0 voti) - (0 voti)

viviamola

Scritto da punzia il 10 agosto 2010

straordinario fabio volo!! un inno alla vita originale e divertente che entra nel quotidiano di ciascuno

VOTA QUESTA RECENSIONE (0 voti) - (0 voti)

trito e ritrito

Scritto da Giulia2000 il 30 marzo 2010

Le solite cose, e per giunta scritte male. Una pedita di soldi e di tempo.

VOTA QUESTA RECENSIONE (0 voti) - (0 voti)

Discretamente Volo

Scritto da VampireLover il 28 marzo 2009

Leggero come una foglia trasportata dalla brezza primaverile, ma certo non all’altezza dell’ultimo romanzo scritto dal medesimo autore.

VOTA QUESTA RECENSIONE (0 voti) - (0 voti)

carino

Scritto da manuelav il 02 dicembre 2008

a tratti geniale

VOTA QUESTA RECENSIONE (0 voti) - (0 voti)

Che delusione!

Scritto da Daniela26072008 il 24 novembre 2008

Onestamente Fabio Volo in questo libro (si può chiamre così?) mi sta proprio deludendo...non riesco proprio a terminarlo, mi restano 30 pagg. ma è tutto così noioso, ripetitivo e spesso volgare... Sarà che ho da poco terminato l'altro suo libro "un posto nel mondo" di sicuro elaborato meglio e con più coscienza... "E' una vita che ti aspetto" invece è così banale...sembra quasi che sia stato costretto a scriverlo ed ha buttato lì i primi pensieri che gli siano venuti in mente senza elaborarli un minimo...è un insulto alla scrittura! raramente riesco ad essere così severa, ma lo sconsiglio a tutti! Finalmente terminato...rimango dell'opinione precedentemente espressa! libro insignificante letteralmente parlando!

VOTA QUESTA RECENSIONE (0 voti) - (0 voti)

.....Unico.....

Scritto da lisa41087 il 12 novembre 2008

...Fabio Volo.... Ogni libro , emozioni diverse....!

VOTA QUESTA RECENSIONE (0 voti) - (0 voti)

e' una vita che ti aspetto

Scritto da cramkat il 20 settembre 2008

in questo libro c'e' una delle dichiarazioni d'amore piu' belle mai lette! prova a cercarla perche' ne vale veremente la pena

VOTA QUESTA RECENSIONE (0 voti) - (0 voti)

MAH non so

Scritto da nada_z il 17 settembre 2008

così così.. inizia bene, ti coivolge, poi ad un certo punto cambia tono e si perde nei suoi pensieri e i capitoli diventano noisi e pesanti.. una lettura da spiaggia.

VOTA QUESTA RECENSIONE (0 voti) - (0 voti)

Da leggere

Scritto da simona78 il 05 aprile 2008

Spiritoso, allegro a tratti triste. Insomma racconta la vita di tutti i giorni. Per chi ama una lettura spensierata lo consiglio vivamente come consiglio tutti gli altri suoi libri.

VOTA QUESTA RECENSIONE (0 voti) - (0 voti)

La mia recensione

Top Fabio Volo

Tutti i prodotti

Top Fabio Volo

Tutti i prodotti