Skin ADV

Spedizione GRATIS con €19 di spesa o con ritiro nei NEGOZI (Contrassegno escluso)

Sinossi

Delitto e castigo è stato celebrato come il primo grande romanzo polifonico, dove tutte le voci dei personaggi hanno spazio e, nell’interazione con le altre coscienze, rivelano i molteplici strati della propria. Nelle sue pagine ogni pensiero e ogni moto dell’animo suscita il proprio opposto: ansia di sublime e fascino dell’abiezione, orgoglio e umiltà, volontà di ferire e desiderio di ferirsi appaiono strettamente connessi. Riprendendolo dai romantici, Dostoevskij approfondisce ed esaspera il motivo della “doppiezza” psicologica, della spaccatura insanabile tra l’essere e l’apparire dell’io. La tensione di questi laceranti conflitti trova infine pace grazie non a un intervento della ragione, ma al suo ammutolire, al palesarsi improvviso di una rivelazione.

Altre informazioni

Puoi leggere questo ebook con:
TABLET
SMARTPHONE
DESKTOP
EREADER

Recensioni

Un classico

Scritto da Pila89 il 30 settembre 2011

Sicuramente è un grande classico..personalmente non uno dei miei preferiti...anche perchè la prima parte del libro l'ho trovata veramente poco scorrevole e un pochino pesante rispetto poi a tutta la vicenda narrata...comunque nel complesso sicuramente è da consigliare a chi non l'ha mai letto...grandi ed esaustive descrizioni e rappresentazioni del personaggio principale che ha un suo evolversi nella trama...

VOTA QUESTA RECENSIONE (0 voti) - (0 voti)

Mostro sacro

Scritto da Natjac il 11 agosto 2010

La prima volta che lo lessi, tanti anni fa, mi domandai: "E' mai stato scritto qualcosa di più priofondo di questo libro?". Ecco, oggi continuo a ripetermelo.

VOTA QUESTA RECENSIONE (0 voti) - (0 voti)

L'ombra del gigante

Scritto da burkina il 01 ottobre 2009

Come si fa a dire qualcosa su certi libri ? Scavano, scavano, si fanno strada nel profondo e ti lasciano qualcosa per sempre. E se lo hai letto da giovane, ti verrà voglia di riprenderlo in mano di tanto in tanto e troverai sempre nuovi significati e profondità che non credevi possibile.

VOTA QUESTA RECENSIONE (0 voti) - (0 voti)

Il libro che ho più amato!

Scritto da Lunatica il 31 gennaio 2009

Un capolavoro in tutti i sensi!!! "...a posto della dialettica, si fece avanti la vita".

VOTA QUESTA RECENSIONE (0 voti) - (0 voti)

Un capolavoro!

Scritto da contisergio il 03 settembre 2008

geniale, e imperdibile. Altre parole sono sprecate

VOTA QUESTA RECENSIONE (0 voti) - (0 voti)

La mia recensione